A- A+
Economia

Dopo le voci e una collezione realizzata in appena una settimana finalmente è ufficiale: Alessandro Michele e' il nuovo Direttore Creativo di Gucci, con la responsabilita' di tutte le collezioni di prodotto e dell'immagine del marchio. Lo rendono noto la maison e il gruppo Kering, che spiegano come la sua prima collezione col nuovo incarico sara' quella Donna Autunno/Inverno 2015-2016, che sara' presentata il 25 febbraio a Milano.

Michele, 42 anni, ha studiato presso l'Accademia di Costume e di Moda di Roma ed inizia la sua carriera in Fendi, in qualita' di Senior Accessories Designer. Entra nel Design Office di Gucci nel 2002, assumendo crescenti responsabilita' fino a divenire Associate to the Creative Director Frida Giannini nel Maggio 2011. Nel Settembre 2014, aggiunge la responsabilita' di Direttore Creativo di Richard Ginori.

"Al termine di un processo di selezione attento e ponderato - commenta Marco Bizzarri, President e CEO di Gucci - Alessandro Michele e' stato scelto per ricoprire il ruolo di Direttore Creativo di Gucci sulla base della sua visione contemporanea del marchio, che ha saputo sviluppare nel corso degli anni e alla quale dara' forma da partire da oggi. Alessandro ed io siamo pienamente allineati sulla nuova visione contemporanea di cui Gucci ha bisogno, e sara' questa visione che ci guidera' nell'esercizio dei nostri rispettivi ruoli".

"Durante la sua storia, Gucci ha sempre creato attesa ed eccitazione attraverso prodotti e collezioni innovative e distintive. - aggiunge Francois-Henri Pinault, Chairman e CEO di Kering - In questo modo, Gucci si e' affermato come il marchio italiano di moda piu' conosciuto, nonche' uno dei piu' rilevanti ed iconici marchi di lusso nel mondo. Alessandro Michele possiede sia le qualita' che la visione necessarie per portare un nuova prospettiva contemporanea a Gucci, e guidare il marchio in un nuovo, eccitante capitolo della sua storia".

Tags:
guccialessandro michelefrida giannini
S
i più visti
in evidenza
Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

verso un mondo più sostenibile

Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente


casa, immobiliare
motori
Ford ed Herme testano i veicoli a guida autonoma per le consegne a domicilio

Ford ed Herme testano i veicoli a guida autonoma per le consegne a domicilio

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.