A- A+
Economia
Harmont and Blaine vince in Cina. E Clessidra è pronto a investire

Il marchio del Bassotto che contraddistingue capi e accessori prodotti dall'azienda Harmont and Blaine, con sede nel Napoletano, e' suo anche per la Cina. Il Dipartimento di Appello dell'Ufficio brevetti cinese ha emesso una decisione favorevole, ormai inappellabile, in base alla quale entro pochi giorni la concessione dei diritti sara' definitivamente assegnata alla societa' che potrà nuovamente commercializzare in Cina i propri capi di abbigliamento con lo stesso marchio utilizzato nel resto del mondo.

Il logo, ricorda una nota, era infatti stato oggetto di usurpazione e, nel febbraio 2012, in accordo con il distributore locale, il gruppo aveva chiuso le 12 boutique proprie in Cina, dove era sbarcato nel 2004, a Shanghai, Beijing, Shenzhen, Guangzhou, Hangzhou e Tianjin. "Siamo oltremodo soddisfatti per la decisione - sottolinea l'ad Domenico Menniti - mette la parola fine a 10 anni di liti giudiziarie e ci ci induce a riprendere un percorso interessante nell'area. Entro la fine del 2015 contiamo di ritornare almeno al livello del 2012".

Intanto, secondo indiscrezioni riportate dal Sole 24Ore, è ormai fatta per l'individuazione di un socio di minoranza. Tra la rosa di 4-5 nomi individuata da Ubs, il prescelto potrebbe essere Clessidra.  Il nuovo socio dovrebbe entrare con una quota del 25-30 per cento tramite un aumento di capitale riservato. Obiettivo finale: la quotazione.

Tags:
harmont and blainemodacinamarchio
i più visti
in evidenza
Fedez e J-Ax, pace fatta "Un regalo per Milano e..."

La riconciliazione

Fedez e J-Ax, pace fatta
"Un regalo per Milano e..."


casa, immobiliare
motori
Marco Antonini (Citroen) vince il Ceo For Life Award Italia

Marco Antonini (Citroen) vince il Ceo For Life Award Italia

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.