A- A+
Economia
Inarrestabile Inditex: in crescita vendite e utili

Amancio Ortega non sarebbe l'uomo più ricco d'Europa se non guidasse un colosso che ad ogni trimestrale dimostra di non temere nessun tipo di crisi. E così anche i conti dei primi 9 mesi del 2014 targati Inditex mostrano una sfilza di segni più.

In particolare, i risultati evidenziano una forte crescita delle vendite, salite del 7% a 12,7 miliardi, e un utile che pur risentendo dei costi sostenuti per l'apertura di nuovi negozi si attesta a 1,69 miliardi, in aumento dell'1%. L'ebitda e' cresciuto del 2% a 2,83 miliardi.

Dall’inizio del 2014 il gruppo spagnolo, che possiede i marchi Zara, Massimo Dutti, Pull and Bear, Bershka, Oysho e Stradivarius, ha creato 8.500 nuovi posti di lavoro, 1.500 dei quali in Spagna, portando il proprio organico globale a 133.400 dipendenti. 230 le nuove aperture, per un totale di 6.570 negozi in 88 paesi e siti e-commerce che servono 27 mercati in Europa, America e Asia.

Tags:
inditexzaramodaortega
i più visti
in evidenza
Aria fredda polare sull'Italia Fine maggio da... brividi

Meteo previsioni

Aria fredda polare sull'Italia
Fine maggio da... brividi


casa, immobiliare
motori
Nuovo ŠKODA KAROQ: design più raffinato e miglior efficienza

Nuovo ŠKODA KAROQ: design più raffinato e miglior efficienza

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.