A- A+
Economia
Volano i ricavi di Italia Independent. E Lapo è imprenditore emergente dell'anno

Italia Independent continua a crescere Nei primi nove mesi del 2014, il brand fondato da Lapo Elkann ha registrato un fatturato consolidato pari a 24,5 milioni di euro, in crescita del 33% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente.

Il margine operativo lordo si e' attestato a 4,26 milioni; +22% rispetto al periodo di riferimento. La posizione finanziaria netta al 30 settembre era negativa per 8,9 milioni (rispetto ai 6,3 milioni del 30 giugno): risente - spiega una nota del gruppo che ha appena inaugurato la sua prima boutique newyorkese - del fabbisogno connesso al finanziamento delle filiali estere e delle aperture dei flagship store.

Non solo:  Lapo, Andrea Tessitore e Giovanni Accongiagioco e soci festeggiano contemporaneamente anche un altro risultato. I tre soci fondatori di Italia Independent Group hanno infatti vinto il Premio EY L’Imprenditore dell’Anno 2014 nella categoria Emerging “per essere riusciti in pochi anni a creare un’azienda di successo in una industry classica, attraverso la capacità di lavorare sull’unicità del prodotto e sulla promozione del bello come chiave di successo per il Made in Italy arrivando, dopo soli 6 anni, alla quotazione su AIM”.

“Questo premio ci rende particolarmente fieri in quanto riconosce la validità della nostra idea imprenditoriale e la capacità di averla sviluppata in un settore complesso e apparentemente saturo. La nostra idea, che a molti sembrava audace, è stata portata avanti grazie alla nostra attitudine ad innovare, non solo nel prodotto”, ha commentato Elkann.

Tags:
italia independentlapo elkannmodapremio ey
i più visti
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane


casa, immobiliare
motori
Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina

Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.