A- A+
Economia
Jimmy Choo, Ipo a Londra ad ottobre: obiettivo 1 miliardo

La City sta per mettersi i tacchi a spillo. Jimmy Choo, l'azienda di scarpe e borse cult resa famosa anche dal telefilm 'Sex and the City', ha annunciato che si quoterà alla Borsa di Londra in ottobre.

L'ipo portera' sul listino inglese il 25% del capitale della casa di moda. L'offerta, comunica la societa', avra' luogo dopo che l'azionista Jab Holdings approvera' la vendita di azioni al servizio della quotazione mentre si precisa che non saranno emessi nuovi titoli.

La valutazione dell'operazione supera i 700 milioni di sterline (1,14 miliardi di dollari, oltre 900 milioni di euro). Il debutto è previsto per il prossimo mese di ottobre, in quella che sarebbe la prima Ipo del lusso dopo quella, positiva, di Moncler a Milano lo scorso anno. 

La casa di moda specializzate in scarpe e accessori di lusso e' stata fondata nel 1996 da Tamara Mellon, editor di moda dell'edizione inglese di Vogue. Acquisita nel maggio 2011 dalla societa' austriaca del lusso Labelux GmbH, era poi passato a TowerBrook Capital Partners e poi lo scorso luglio e' confluita in Jab luxury.

Tags:
jimmy chooipoborsalusso
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Jeep Gladiator: il pick-up da off-road

Jeep Gladiator: il pick-up da off-road


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.