A- A+
Economia
JpMorgan, gli hacker violano 76 milioni di conti correnti

I conti correnti di 76 milioni di clienti di JPMorgan sono stati violati questa estate nel corso di un furto di dati. Lo ha riferito la banca americana. Oltre ai 76 milioni di clienti ci sarebbero anche 7 milioni di dati riferiti alle piccole imprese. Gli hacker non sono ancora stati scoperti dall'Fbi, che tuttavia sospetta che arrivino dalla Russia, forse per rappresaglia per le sanzioni derivanti dalla crisi ucraina. Gli hacker avrebbero raccolto i nomi, gli indirizzi e i numeri di telefono dei clienti di JpMorgan Chase. L'ad Jamie Dimon ha detto che ad oggi non si è segnalato nessun aumento delle frodi informatiche, anche se il pensiero corre a quanto avvenuto con Home Depot, il numero uno del bricolage, i cui sistemi vennero hackerati con prelievo di dati di 40 milioni di carte di credito.

Tags:
jpmorgan

i più visti

casa, immobiliare
motori
MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat

MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.