A- A+
Economia
La banconota da 10 euro cambia faccia. Ecco come sarà

Entrera' in circolazione domani la nuova banconota da 10 euro. Lo ricorda una nota della Bce, che definisce i nuovi esemplari "piu' resistenti alla contraffazione e semplice da controllare". Si tratta del secondo taglio a entrare in circolazione della nuova serie 'Europa', cosi' chiamata perche' presenta nella filigrana l'immagine dell'omonima eroina della mitologia greca, caratterizzata da un maggiore profilo di sicurezza. Il 2 maggio 2013 era entrata infatti in circolazione la nuova banconota da cinque euro.

A rendere le nuove banconote piu' difficili da falsificare, spiega la Bce, e' anche il 'numero di smeraldo', presente sempre sulla filigrana, che cambia colore e diventa blu quando la carta moneta viene manipolata. I vecchi tagli da dieci euro continueranno a essere validi, per essere progressivamente ritirati dalla circolazione. Francoforte sottolinea di aver avvertito piu' volte nei mesi scorsi i proprietari di macchinette distributrici e altri sistemi di pagamento automatico di aggiornare i propri sistemi per consentire l'utilizzo della nuova banconota e di aver concesso loro tempo sufficiente per mettersi in regola. Quando arrivarono le 'nuove' cinque euro in tutta l'Eurozona erano infatti stati segnalati casi di macchinette che non accettavano la banconota.

Tags:
banconota

i più visti

casa, immobiliare
motori
Mustang Mach-E: Il primo SUV completamente elettrico di Ford

Mustang Mach-E: Il primo SUV completamente elettrico di Ford


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.