A- A+
Economia
La Century Fox entra in Chili per 6 milioni

La Century Fox entra in Chili. La società di intrattenimento digi tale fondata da Stefano Parisi e Giorgio Tacchia nel 2012, chiude il cerchio delle principali major di Hollywood con  l'ingresso di 20th Century  Fox, casa di distribuzione e di contenuti cinematografici, che per aggiudicarsi il 4% di Chili ha sborsato circa 6 milioni di euro, 155 euro ad azione.

Due anni fa era toccato a Warner Bros e Paramount entrare tutte e due con una quota del 4%, insieme alla Sony, con il 3%. A fine 2017 è entrata poi la famiglia Lavazza, con il 24%, anche se, ricorda il Corriere della Sera, oggi il 30% della società, che vale 150 milioni, è ancora in mano ai fondatori Tacchia e Parisi.

Commenti
    Tags:
    chilicentury fox
    
    in evidenza
    Wanda Nara-Icardi di nuovo insieme... in un reality

    "Ci sarà anche Maxi Lopez"

    Wanda Nara-Icardi di nuovo insieme... in un reality


    motori
    Nuove Alpine A110 R, progettata per la pista omologata per la strada

    Nuove Alpine A110 R, progettata per la pista omologata per la strada

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.