A- A+
Economia
Galeries Lafayette torna alla gdo: è il secondo azionista di Carrefour

La famiglia Moulin, proprietaria di Galeries Lafayette, ha acquisito il 6,1% di Carrefour. Due anni dopo essere stata costretta a vendere il 50% delle insegne Monoprix al gruppo Casinò, Galeries Lafayette torna a investire sulla grande distribuzione. E lo fa con il principale retailer al mondo. Un investimento che il gruppo ha definito "strategico" e che rende la famiglia Moulin secondo azionista di Carrefour, alle spalle di Arnault (con l'8,88%) e davanti a Colony Capital (con il 5,89%).

Vista la consistenza della partecipazione, difficile che un membro della famiglia non riesca a entrare in cda. Con tutta probabilità, a occupare la poltrona sarà Philippe Houze, figlio di Ginette Moulin e numero uno di Galeries Lafayette. Motier ma non parteciperà al concerto formato dagli altri due azionisti principali .
 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
lafayettecarrefourgdofrancia
i più visti
in evidenza
Premio Mario Unnia, la cerimonia a Palazzo Mezzanotte

Scatti d'Affari

Premio Mario Unnia, la cerimonia a Palazzo Mezzanotte


casa, immobiliare
motori
Nuova Range Rover, arriva la versione plug-in con un autonomia fino a 113 km

Nuova Range Rover, arriva la versione plug-in con un autonomia fino a 113 km

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.