A- A+
Economia
Landini in piazza. Squinzi: "Nasce un partito politico"

"Confermo la posizione che ha assunto tutta la Cgil, che è quella che abbiamo bisogno di ricostruire uno statuto dei diritti delle lavoratrici e dei lavoratori". Cosi' Susanna Camusso, segretario generale della Cgil, oggi a Reggio Calabria per il XX congresso nazionale di Magistratura democratica. Rispondendo alle domande dei cronisti sul messaggio che ieri Maurizio Landini, segretario generale Fiom Cgil, ha inviato ai congressisti, nel quale ipotizza che contro una legge "ingiusta" come il jobs act si puo' ipotizzare anche il referendum abrogativo, Susanna Camusso ha detto: "Stiamo elaborando una proposta, nei prossimi giorni avremo anche una serie di iniziative pubbliche per discutere che cosa deve prevedere questo statuto. Questa sara' la nostra proposta, su questo chiederemo al Parlamento di pronunciarsi e abbiamo sempre detto che il referendum rimane semmai uno strumento di pressione ma che proprio per le caratteristiche che ha una decisione di questo tipo non puo' che pigliarla una consultazione straordinaria degli iscritti".

La manifestazione organizzata dalla Fiom di oggi e' "l'annuncio di un nuovo soggetto politico" che e' auspicabile "guardi al futuro". Lo ha dichiarato il presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi, conversando con la stampa a margine della Biennale di Piccola Industria di Confindustria, a Venezia. "Ritengo che la manifestazione di oggi abbia un carattere politico e sia l'annuncio di un nuovo soggetto politico che si sta costituendo e questo in termini di democrazia e' positivo", ha affermato Squinzi, "mi auguro solo che questo nuovo soggetto politico sia capace di guardare al futuro e non al passato, dove ritengo siano stati fatti gia' abbastanza danni".

Tags:
landinifiomcgilcamussopartitosquinzi
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Alfa Romeo protagonista della 39esima edizione storica della “1000 Miglia”

Alfa Romeo protagonista della 39esima edizione storica della “1000 Miglia”


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.