A- A+
Economia

Lenovo, primo produttore mondiale di personal computer, ha annunciato ottimi risultati finanziari per il secondo trimestre fiscale, conclusosi il 30 settembre. In particoalre, si consolida la posizione di numero uno nel mercato globale dei PC, allargando il gap con il numero due (HP) con una quota di mercato del 17,7%, così come la terza posizione nel mercato degli “Smart Connected Devices” (PC, tablet e smartphone).

Numeri record per quanto riguarda le unità vendute (29 milioni, una media di 4 dispositivi al secondo), l'utile lordo (prima delle tasse) di 265 milioni di dollari, i profitti di 220 milioni di dollari e il fatturato di 9,8 miliardi di dollari. L'utile per azione è di 2,12 cents.

Per quanto riguarda la regione EMEA (Europa, Medio Oriente e Africa), guidata dall’italiano Gianfranco Lanci, nel secondo trimestre fiscale Lenovo ha rafforzato ulteriormente la posizione di numero due del mercato (raggiunta per la prima volta nel terzo trimestre dell’anno fiscale precedente) posizionandosi al primo posto in 12 Paesi dell'area (e tra i primi tre vendor in 31 Paesi), con una quota di mercato EMEA del 15% (dati preliminari IDC), +4,2% sullo stesso periodo dell'anno scorso. Il fatturato del trimestre di Lenovo in EMEA è stato di 2,3 miliardi di dollari, in crescita del 26% e pari al 23% del fatturato globale della multinazionale cinese.

Tags:
lenovorisultatitrimestre

i più visti

casa, immobiliare
motori
Nuova Tiguan Allspace, aperti gli ordini del suv a sette posti

Nuova Tiguan Allspace, aperti gli ordini del suv a sette posti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.