A- A+
Economia
Lista Falciani. Spuntano Civati e il finanziere renziano Serra

La Lista Falciani si allunga. Nell'elenco sottratto e reso pubblico dall'ex informatico della banca svizzera Hsbc compaiono anche il padre di Pippo Civati e il finanziere renziano Davide Serra, anche loro avrebbero depositato denaro nelle casse dell'istituto creditizio svizzero. Nella lista, che fotografa la situazione del risalente al 2006-2007, c'è l'ex parlamentare di Forza Italia Giorgio Stracquadanio, morto nel gennaio 2014: dai documenti bancari risulta che nel 2007 il suo conto alla Hsbc di Ginevra aveva una disponibilità notevole: dieci milioni e 700 mila dollari. C'è poi il parlamentare del Pd Giuseppe Civati, già candidato alla segreteria del partito, che viene invece collegato a un deposito con soli 6.589 dollari di cui è titolare suo padre Roberto in passato amministratore di aziende importanti come la Redaelli Tecna di Milano.

Civati, sentito dal settimanale l'Espresso spiega che di "non aver mai avuto accesso a quel conto, di cui non sapevo proprio niente. Solo ora mio padre mi ha spiegato - ha aggiunto - di averlo aperto quando era amministratore e azionista della Redaelli, che aveva fabbriche anche all'estero: c'erano soldi regolarmente dichiarati nei bilanci".

Spunta anche Davide Serra, il finanziere sponsor del premier Renzi. Tramite un portavoce, Serra ha confermato di essere titolare di un conto all'Hsbc "in totale trasparenza e in accordo con il sistema fiscale inglese". Nei file, che comprendono più di 7 mila cittadini italiani, spiccano lo stilista Valentino, il finanziere Flavio Briatore e l'asso delle moto Valentino Rossi

Tags:
falcianicivatiserrarenzisvizzeracontihsbc
i più visti
in evidenza
"Rido con Zalone, amo gli horror Only Fun? Sarà sorprendente..."

Elettra Lamborghini ad Affari

"Rido con Zalone, amo gli horror
Only Fun? Sarà sorprendente..."


casa, immobiliare
motori
Ford apre gli ordini per il Ranger Raptor di nuova generazione

Ford apre gli ordini per il Ranger Raptor di nuova generazione

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.