A- A+
Economia
Martina :" Le prossime ore siano di confronto serve lo sforzo del governo greco"

"Un tema delicato quello della situazione della Grecia, dove lo sviluppo delle relazioni nel contesto europeo deve portare a far prevalere la responsabilità politica e lo sforzo di tutti i governi in primis di quello greco e della Commissione a fare di tutto per trovare una via di equilibrio e medazione".

Così il ministro delle Politiche Agricole Maurizio Martina ha commentato la situazione greca all'arrivo a Milano al Forum in Borsa Italiana sull'innovazione del comparto agroalimentare italiano.

"Mi auguro - ha proseguito Martina - si arrivi ad un accordo e che le ore che abbiamo davanti aiutino a gestire passaggi non risolti fino ad ora.

Tifiamo per una mediazione equilibrata che tenga conto di tutti gli aspetti di questa storia che si sta trascinando da troppo tempo.
Da parte nostra rassicuriamno che l'Italia ha strumenti e condizioni per gestire la situazione come detto dal ministro Padoan e dallo stesso Presidente del Consiglio.

Personalmente - ha concluso il ministro - sto alle rilessioni di questi ultimi senza aggiungere valutazioni personali, vi sono ambiti e contesti che devono parlare e lo stanno facendo in maniera responsabile.
Le prossime ore devono essere di confronto positivo, non serve fotografare lo stato dell'arte ma produrre soluzioni".

GUARDA IL VIDEO CON LA DICHIARAZIONI DI MAURIZIO MARTINA

 

Tags:
grecia-martina-confronto-soluzione
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Gladiator segna il ritorno del marchio Jeep® nel segmento dei pick-up

Gladiator segna il ritorno del marchio Jeep® nel segmento dei pick-up


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.