MADIOLANUM SEND MONEY IN IMMAGINI

Inviare denaro a un beneficiario identificato da un indirizzo e-mail o da un numero di telefono cellulare direttamente dallo smartphone. E' il nuovo servizio che Banca Mediolanum è pronta a mettere a disposizione dei propri clienti attraverso una partnership con PayPal.

Si chiama 'Mediolanum Send Money' e sara' accessibile dal 15 luglio prossimo attraverso l'applicazione mobile di Banca Mediolanum, disponibile per gli smartphone iPhone, Android e in seguito Windows Phone.

Il trasferimento di denaro (fino a mille euro) sara' istantaneo e diretto: per chi invia, infatti, non serve aver aperto un account Paypal, evenienza necessaria solo per la ricezione. Per accedere al servizio, inoltre, non occorrono ulteriori password o codici identificativi essendo sufficienti quelli utilizzati ordinariamente dal cliente Mediolanum.

Per il lancio del nuovo servizio, e' stata creata una nuova campagna pubblicitaria sui principali quotidiani e periodici nazionali; inoltre, il QR code inserito nella body copy rimanda al filmato di approfondimento del servizio, che e' stato realizzato per la parallela campagna web.

"Tutti siamo abituati a trasferire denaro con i bonifici. Grazie all'accordo con Paypal, i clienti Mediolanum, anche quelli che non hanno un account PayPal, potranno trasferire denaro semplicemente inserendo l'email o il numero di cellulare del destinatario", spiega l'a.d. di Banca Mediolanum, Massimo Doris in una videointervista ad Affaritaliani.it

video dorisMADIOLANUM SEND MONEY IN IMMAGINI

Inviare denaro a un beneficiario identificato da un indirizzo e-mail o da un numero di telefono cellulare direttamente dallo smartphone. E' il nuovo servizio che Banca Mediolanum è pronta a mettere a disposizione dei propri clienti attraverso una partnership con PayPal.

Si chiama 'Mediolanum Send Money' e sara' accessibile dal 15 luglio prossimo attraverso l'applicazione mobile di Banca Mediolanum, disponibile per gli smartphone iPhone, Android e in seguito Windows Phone.

Il trasferimento di denaro (fino a mille euro) sara' istantaneo e diretto: per chi invia, infatti, non serve aver aperto un account Paypal, evenienza necessaria solo per la ricezione. Per accedere al servizio, inoltre, non occorrono ulteriori password o codici identificativi essendo sufficienti quelli utilizzati ordinariamente dal cliente Mediolanum.

Per il lancio del nuovo servizio, e' stata creata una nuova campagna pubblicitaria sui principali quotidiani e periodici nazionali; inoltre, il QR code inserito nella body copy rimanda al filmato di approfondimento del servizio, che e' stato realizzato per la parallela campagna web.

"Tutti siamo abituati a trasferire denaro con i bonifici. Grazie all'accordo con Paypal, i clienti Mediolanum, anche quelli che non hanno un account PayPal, potranno trasferire denaro semplicemente inserendo l'email o il numero di cellulare del destinatario", spiega l'a.d. di Banca Mediolanum, Massimo Doris in una videointervista ad Affaritaliani.it

video dorisMADIOLANUM SEND MONEY IN IMMAGINI

Inviare denaro a un beneficiario identificato da un indirizzo e-mail o da un numero di telefono cellulare direttamente dallo smartphone. E' il nuovo servizio che Banca Mediolanum è pronta a mettere a disposizione dei propri clienti attraverso una partnership con PayPal.

Si chiama 'Mediolanum Send Money' e sara' accessibile dal 15 luglio prossimo attraverso l'applicazione mobile di Banca Mediolanum, disponibile per gli smartphone iPhone, Android e in seguito Windows Phone.

Il trasferimento di denaro (fino a mille euro) sara' istantaneo e diretto: per chi invia, infatti, non serve aver aperto un account Paypal, evenienza necessaria solo per la ricezione. Per accedere al servizio, inoltre, non occorrono ulteriori password o codici identificativi essendo sufficienti quelli utilizzati ordinariamente dal cliente Mediolanum.

Per il lancio del nuovo servizio, e' stata creata una nuova campagna pubblicitaria sui principali quotidiani e periodici nazionali; inoltre, il QR code inserito nella body copy rimanda al filmato di approfondimento del servizio, che e' stato realizzato per la parallela campagna web.

"Tutti siamo abituati a trasferire denaro con i bonifici. Grazie all'accordo con Paypal, i clienti Mediolanum, anche quelli che non hanno un account PayPal, potranno trasferire denaro semplicemente inserendo l'email o il numero di cellulare del destinatario", spiega l'a.d. di Banca Mediolanum, Massimo Doris in una videointervista ad Affaritaliani.it

video doris
A- A+
Economia

 

 

MADIOLANUM SEND MONEY IN IMMAGINI

Inviare denaro a un beneficiario identificato da un indirizzo e-mail o da un numero di telefono cellulare direttamente dallo smartphone. E' il nuovo servizio che Banca Mediolanum è pronta a mettere a disposizione dei propri clienti attraverso una partnership con PayPal.

Si chiama 'Mediolanum Send Money' e sara' accessibile dal 15 luglio prossimo attraverso l'applicazione mobile di Banca Mediolanum, disponibile per gli smartphone iPhone, Android e in seguito Windows Phone.

Il trasferimento di denaro (fino a mille euro) sara' istantaneo e diretto: per chi invia, infatti, non serve aver aperto un account Paypal, evenienza necessaria solo per la ricezione. Per accedere al servizio, inoltre, non occorrono ulteriori password o codici identificativi essendo sufficienti quelli utilizzati ordinariamente dal cliente Mediolanum.

Per il lancio del nuovo servizio, e' stata creata una nuova campagna pubblicitaria sui principali quotidiani e periodici nazionali; inoltre, il QR code inserito nella body copy rimanda al filmato di approfondimento del servizio, che e' stato realizzato per la parallela campagna web.

"Tutti siamo abituati a trasferire denaro con i bonifici. Grazie all'accordo con Paypal, i clienti Mediolanum, anche quelli che non hanno un account PayPal, potranno trasferire denaro semplicemente inserendo l'email o il numero di cellulare del destinatario", spiega l'a.d. di Banca Mediolanum, Massimo Doris in una videointervista ad Affaritaliani.it

"Oltre all'assoluta semplicità l'altro vantaggio è che l'operazione è immediata, si eliminano i cosiddetti 'giorni valuta': oggi faccio il trasferimento e oggi stesso il destinatario riceve i soldi. Certo, il destinatario deve avere un account PayPal per ricevere denaro. Ma se non l'ha riceve comunque un messaggio e ha un mese di tempo per aprirlo. Se poi il destinatario è cliente Mediolanum non è necessario che abbia alcun account" continua Doris.

Insomma, Mediolanum è sempre più semplice e digitale. "Siamo attentissimi a tutte le innovazioni tecnologiche. Il nostro obiettivo è quello di semplificare la vita del cliente. Per questo offrimo servizi attraverso il mobile, il web, i call center, attraverso i nostri family banker... Lasciando al cliente la scelta dello strumento più adatto a lui".  

E la crisi? A guardare Mediolanum sembra non esserci... "La situazione purtroppo non è delle più rosee e i dati lo dimostrano. La ripresa arriverà quando il governo compirà azioni importanti per stimolare l'economia. Le ultime notizie dall'Europa, cioè la possibilità che ci è stata data di poter spendere di più, è una cosa buona. L'importante ora è che questo denaro venga speso bene", ammette Doris, che però vede anche delle opportunità di guadagno.

"Se mi metto nei panni di un investitore vedo davanti tante opportunità: il Pil mondiale cresce, la crisi è in Europa non nel resto del mondo. Questo vuol dire che le Borse hanno prospettive di crescita. D'altra parte negli ultimi 12 anni non sono andate molto avanti, tanti su e giù ma pochi progressi. E se guardiamo al passato vediamo che quando è successo, come durante le crisi petrolifera o durante la seconda guerra mondiale, che le Borse non andassero molto avanti poi ci sono stati dei grandi recuperi. Quindi investire nel mercato azionario, diversificando in tutto il mondo atraverso i fondi e con una prospettiva di lungo termine, significa portare a casa grossi risultati". Come quelli che sta mettendo a segno Mediolanum. "I dati di raccolta semestrali sono molto buoni. Quella netta totale è al livello dello scorso anno, ha superato il miliardo, mentre per la raccolta netta fondi la situazione è straordinaria. L'anno scorso abbiamo chiuso con un record a 2 miliardi e 350 miloni di euro, quest'anno a giugno abbiamo superato il record storico dei 12 mesi del 2012".

video montigny

 

Tags:
mediolanumpaypalmassimo doris
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Alfa Romeo: Giulia e Stelvio Web Edition, pensate per l’e-commerce

Alfa Romeo: Giulia e Stelvio Web Edition, pensate per l’e-commerce


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.