A- A+
Economia
Mitsubishi studia alleanza con Alstom sul modello Renault-Nissan

Alstom, il ruolo di Mitsubishi Heavy Industries nell'offerta sul gruppo francese andrebbe oltre la mera partnership con Siemens. Secondo quanto rimbalza da Oltralpe, i due gruppi dovrebbero formalizzare la loro proposta lunedì prossimo, ma secondo Les Echos, Mitsubishi starebbe considerando di acquisire direttamente una quota di Alstom, parte del 29% detenuto da Bouygues.

Per quanto riguarda gli asset, il gruppo nipponico punterebbe alle turbine a vapore, lasciando a Siemens quelle a gas. Successivamente Siemens confluirebbe le sue attività nei trasporti nella conglomerata francese, che resterebbe attiva anche nelle reti elettriche e nelle turbine eoliche.

Le Figaro ipotizza un'alleanza simile a Renault-Nissan, con Mitsubishi socio di minoranza di Alstom nelle attività elettriche (con l'esclusione delle reti). Il tutto mentre resta sul piatto l'Opa lanciata da General Electric che ha offerto 13,5 miliardi di dollari per Alstom. Il titolo Alstom scambia in sostanziale parità a Parigi.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
mitsubishialstomrenault-nissan
i più visti
in evidenza
Confindustria, presentazione del 3° Rapporto sulle Reti d’Impresa

Scatti d'Affari

Confindustria, presentazione del 3° Rapporto sulle Reti d’Impresa


casa, immobiliare
motori
Porsche Taycan nuova safety car della Formula E

Porsche Taycan nuova safety car della Formula E

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.