A- A+
Economia
Mps perde 353 milioni nel primo semestre

Mps ha chiuso il primo semestre del 2014 con una perdita netta di 353 milioni di euro, a fronte del rosso di 380 milioni dello stesso periodo del 2013. Lo comunica la banca in una nota. Sono salite a circa 1,2 miliardi di euro le rettifiche nette di valore per deterioramento di crediti di Mps nel primo semestre del 2014. Il dato, superiore del 17,4% rispetto alla prima meta' del 2013, include un incremento di circa 255 milioni di euro (+53,5%) solo nel secondo trimestre dell'anno dovuto "agli accantonamenti effettuati su alcune posizioni di ammontare significativo" e alla "revisione delle stime di perdita" per altre posizioni classificate a sofferenza "a seguito dell'aggiornamento delle valutazioni dei cespiti immobiliari a garanzia" effettuato da Mps anche in vista dell'asset quality review della Bce. Lo comunica l'istituto nella nota sui conti

Tags:
mps
i più visti
in evidenza
Non solo caldo africano... Attenti ai temporali violenti

Meteo, eventi estremi

Non solo caldo africano...
Attenti ai temporali violenti


casa, immobiliare
motori
WRC, Rovanperä domina al Rally Safari

WRC, Rovanperä domina al Rally Safari

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.