A- A+
Economia
Muore Rosalia Mera, fondatrice di Zara. Era la donna più ricca di Spagna

E' morta, all'eta' di 69 anni, Rosalia Mera, la donna piu' ricca della Spagna

, co-fondatrice della casa di moda Zara. Mera e' stata stroncata da un infarto mentre era in vacanza all'isola di Minorca. Trasportata alla clinica privata San Rafael di Coruna, nel Nord della Spagna, l'imprenditrice e' morta giovedì pomeriggio.

Rosalia Mera aveva lasciato la scuola a 11 anni per lavorare come cucitrice. Con Amancio Ortega, ai tempi suo marito, aveva avviato un business casalingo di lingerie e abbigliamento a La Coruna, sua città natale. Nel 1975 assieme avevano fondato il gruppo Inditex, diventato un impero dell'abbigliamento con i marchi Zara, Massimo Dutti, Bershka, Oysho e Pull and Bear. Mera aveva lasciato il consiglio di amministrazione di Inditex nel 2004, ma aveva conservato il 5% circa del capitale.

Descritta da Forbes come la "self-made woman più ricca del mondo", Mera deteneva anche il 30% del capitale dalla catena alberghiera Room Mate e aveva accumulato un patrimonio di 6,1 miliardi di dollari (4,5 miliardi di euro). Sempre secondo Forbes, era la 66esima donna più potente del pianeta. Con il ricavato dalla quotazione di Inditex del 2001, che per lei ha fruttato circa 600 milioni di dollari, si è dedicata ad altre attività tra le quali la creazione di un contest musicale per giovani jazzisti spagnoli.

Il gruppo Inditex ha oltre 6 mila negozi in 86 paesi. Nel 2012 ha registrato un fatturato di quasi 16 miliardi di euro, con un utile netto di 2,3 miliardi e ha 120mila dipendenti.

Tags:
rosalia meraspagnazara
i più visti
in evidenza
"Rido con Zalone, amo gli horror Only Fun? Sarà sorprendente..."

Elettra Lamborghini ad Affari

"Rido con Zalone, amo gli horror
Only Fun? Sarà sorprendente..."


casa, immobiliare
motori
Ford apre gli ordini per il Ranger Raptor di nuova generazione

Ford apre gli ordini per il Ranger Raptor di nuova generazione

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.