A- A+
Notizie dalle Aziende
BNL, con Arval per lo sviluppo della mobilità sostenibile

BNL Gruppo BNP Paribas e Arval insieme per una speciale offerta di mobilità sostenibile

Fornire un sostegno concreto per la ripartenza di imprese e famiglie, così da consentire loro di affrontare al meglio la nuova normalità post-Covid, attraverso una proposta di soluzioni di mobilità - professionale e personale - innovative e a condizioni esclusive. Questo l’obiettivo primario della campagna “Wow, Now, Go” lanciata oggi da Arval Italia, società specializzata nel noleggio a lungo termine e in soluzioni di mobilità sostenibili, e BNL.

La collaborazione tra BNL e Arval si concretizza in una speciale offerta di mobilità sostenibile a condizioni particolarmente convenienti per il noleggio a lungo termine di veicoli green; l’iniziativa è destinata a tutti i clienti della Banca, privati e business, di Artigiancassa (banca partecipata da BNL e dalle confederazioni nazionali dell’artigianato, dedicata alle PMI e microimprese) e ai circa 18.000 collaboratori del Gruppo BNP Paribas in Italia.

Sostenibilità, innovazione, convenienza e semplicità: sono queste quindi le caratteristiche dell’offerta “Wow, Now, Go”, che prevede anche, in linea con la customer care tipica di Arval, la consegna a domicilio dei veicoli noleggiati, nuovi, pronti per essere guidati in totale sicurezza ed ulteriormente igienizzati per venire incontro alle esigenze di questo periodo di Pandemia. Infine, se si possiede un usato, è possibile chiederne la valutazione e l’eventuale ritiro, anche in concomitanza alla consegna della nuova auto a noleggio.

“La partnership BNL-ARVAL – ha detto Luca Bonansea, Direttore Commercial Banking di BNL - rappresenta in modo concreto quanto lo sviluppo di sinergie, nell’ambito del Gruppo BNP Paribas e delle sue società specializzate nei più diversi business, sia un reale vantaggio per privati, professionisti, aziende e istituzioni, oltre che per tutti i colleghi del Gruppo in Italia. Tutto ciò con la volontà di contribuire ad un’economia più attenta e ad un ambiente più sano. Il benessere collettivo e la sostenibilità, infatti, rappresentano due pilastri centrali della strategia di Positive Banking di BNL-BNP Paribas, coniugando business e cura per la Società in cui viviamo”.

Da mesi - evidenzia Alessandro Pigazzi, Direttore Retail di Arval Italia - stiamo assistendo a un cambiamento ancora più rapido della mobilità privata e professionale. L’emergenza sanitaria ha cambiato il nostro modo di spostarci e ha reso ancora più importante il tema della sicurezza dei nostri viaggi accendendo al contempo una luce sulla necessità di scegliere soluzioni sostenibili per proteggere il mondo in cui viviamo. Con BNL condividiamo l’ambizione di avere un impatto positivo sulla società ed è per questo che abbiamo ideato questa iniziativa dedicata ai suoi clienti, ma anche a tutti i collaboratori del gruppo BNP Paribas, che potranno contare su offerte pensate esclusivamente per loro, a favore dello sviluppo di una mobilità sempre più accessibile e green”.

Commenti
    Tags:
    bnl gruppo bnp paribasbnl arvalmobilità sostenibileluca bonansea bnl
    Loading...
    Loading...
    i più visti
    in evidenza
    Nulla di cinese è mai durato... Ma ora si battono tutti i record

    Covid vissuto con ironia

    Nulla di cinese è mai durato...
    Ma ora si battono tutti i record


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Toyota apre il pre-booking di Nuova Yaris Cross Hybrid

    Toyota apre il pre-booking di Nuova Yaris Cross Hybrid

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.