A- A+
Corporate - Il giornale delle imprese
BPER Banca torna in centro a L’Aquila. Mazzarella: "Evento storico"

BPER Banca torna in centro a L’Aquila: oggi il taglio del nastro nella Sede di Corso Vittorio Emanuele

BPER Banca torna in centro storico all'Aquila. La cerimonia di inaugurazione nella sede di corso Vittorio Emanuele ha avuto luogo questa mattina, a dodici anni dal sisma del 2009, alla presenza della Presidente della Banca Flavia Mazzarella e di una nutrita rappresentanza delle istituzioni locali. L'edificio è stato oggetto di un accurato intervento di ristrutturazione che ha riguardato l'intero immobile, per complessivi 4.000 metri quadrati.

Per BPER Banca, per la città e per l’intero territorio abruzzese si tratta di un evento storico che suggella, ancora una volta, il rapporto solido e profondo con il nostro Istituto”, ha dichiarato Flavia Mazzarella, Presidente del Consiglio di Amministrazione di BPER Banca. “Vivo con particolare emozione questo momento - ha aggiunto - consapevole del ruolo che la Banca ha sempre svolto e continuerà a svolgere, a fianco di famiglie e imprese, nel consolidare il cammino di rinascita e sviluppo della comunità aquilana. In quest’ottica il ritorno tanto atteso nella sede in centro, oltre ad avere una forte valenza simbolica, è anche un segnale molto concreto di vicinanza e sostegno alla popolazione e alle istituzioni”. 

Il Vice Direttore Generale e Chief Business Officer di BPER Banca Pierpio Cerfogli ha sottolineato “l'intervento convinto e costante della Banca a supporto dei cittadini e del tessuto imprenditoriale locale, messo a dura prova dapprima dal sisma del 2009, poi dalla pandemia. Sono state lunghe fasi critiche - ha ricordato - in cui BPER Banca ha messo a disposizione tutti gli strumenti finanziari ed economici necessari, ben consapevole del ruolo fondamentale che ha il dovere di svolgere”.

Nella sede di corso Vittorio Emanuele sono funzionali, dopo il restauro, il seminterrato, il piano terra, dove trovano posto gli uffici per la clientela - un open space che crea un “unicum” tra il fabbricato e il Corso -,  il primo piano con gli uffici della Direzione generale e il secondo dove sono allocati altri uffici della stessa Direzione.

E' un momento molto importante per la comunità aquilana”, ha detto Giuseppe Marco Litta, Responsabile della Direzione regionale BPER Banca Abruzzo Molise. “Il giorno del ritorno in centro storico, nella sede che rappresenta il riferimento economico, sociale e culturale della città, è finalmente arrivato. L'orgoglio è tanto, come le emozioni: è un segno tangibile di rinascita e coesione, che consente di guardare al futuro con grande fiducia. Un ringraziamento va a tutti coloro che hanno contribuito alla riapertura, alle istituzioni locali, alle imprese esecutrici, ai tecnici, alle maestranze, al management della Banca che non ha mai fatto mancare il suo appoggio e ai colleghi della Direzione regionale”.

L'apertura della sede è stata preceduta, ieri sera, da un omaggio musicale offerto dalla Banca alla città: “Sulle ali dell'Aquila...”. Il concerto-evento è andato in scena in uno dei luoghi più suggestivi, la scalinata di San Bernardino. Si è esibita la “Ensemble Symphony Orchestra”, diretta dal Maestro Giacomo Loprieno, in “The legend: tribute to Morricone”.

Commenti
    Tags:
    bper banca l'aquilabper mazzarellabper cerfoglibper abbruzzobper ritorno corso vittorio emanuelebper ristrutturazione 2021
    i più visti
    in evidenza
    La confessione di Francesca Neri "Sono una traditrice seriale"

    Guarda la gallery

    La confessione di Francesca Neri
    "Sono una traditrice seriale"


    casa, immobiliare
    motori
    Nuova Opel Astra, inizia una nuova era

    Nuova Opel Astra, inizia una nuova era

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.