Per segnalazioni: corporate@affaritaliani.it
A- A+
Corporate - Il giornale delle imprese
Cosmoprof 22, tempo di bilanci: il successo sta nei numeri

Bologna punto di riferimento mondiale per il settore cosmetico 

Grande soddisfazione per i risultati della 53° edizione di Cosmoprof Worldwide Bologna. Visitatori provenienti da più di 140 paesi hanno visitato la manifestazione, scoprendo le novità e le innovazioni presentate da più di 2.700 espositori da 70 paesi, grazie agli investimenti del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e di ICE - Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane nell’ambito dei progetti per la promozione dell’industria beauty italiana nei principali mercati.

Sono risultati che ci riempiono di orgoglio: Cosmoprof ha confermato ancora una volta il suo ruolo di evento di riferimento per l’industria cosmetica mondiale, nonostante il complicato scenario attuale. Gli espositori hanno evidenziato l’alto grado di profilazione dei visitatori presenti e l’elevato numero di operatori internazionali. L’Europa si conferma la principale area di provenienza, ma sono state ben oltre le aspettative anche le presenze dall’Asia e dalle Americhe. Seguono i mercati africani e Middle East con percentuali molto interessanti in vista di prospettive future. Tornare a vedere i corridoi della fiera animarsi di operatori da tutto il mondo, intenti a concludere ordini e a discutere nuovi progetti, è stato molto emozionante. Ci auguriamo di aver offerto ad aziende e addetti ai lavori un’esperienza finalmente proficua”, ha dichiarato Gianpiero Calzolari, Presidente di BolognaFiere.

 

Particolarmente apprezzati anche gli eventi in calendario durante la manifestazione. Dal giovedì al sabato le 11 sessioni di Cosmotalks hanno riunito i visitatori, per discutere le nuove tendenze che rivoluzioneranno l’industria. Gli operatori professionali sono accorsi ad assistere alle presentazioni e alle dimostrazioni live degli eventi dedicati al comparto Beauty & Spa, World Massage Meeting e Masterclass. Grande entusiasmo anche nella platea del teatro al padiglione 37, con gli show di On Hair che hanno riunito finalmente in presenza hairstylist e addetti al comparto hair.

“Abbiamo atteso a lungo il concretizzarsi di questa 53esima edizione di Cosmoprof Worldwide Bologna e ritrovarci tra i padiglioni del quartiere fieristico bolognese è senza dubbio stato un momento importante per il nostro settore e ne ha evidenziato il desiderio di ripartenza. Un rilancio che poggia su solide basi: già per il 2021 il settore cosmetico nazionale ha dimostrato la propria capacità di reazione e per il 2022, nonostante le incertezze dello scenario internazionale, si stima un ritorno a livelli precrisi con il fatturato che tornerà a superare i 12 miliardi di euro. La storica sinergia con il nostro partner BolognaFiere Cosmoprof ci ha consentito di evidenziare e dar voce all’eccellenza dell’industria cosmetica nazionale, vero e proprio fiore all’occhiello del made in Italy e comparto strategico per il Sistema Paese,” ha commentato Renato Ancorotti, presidente di Cosmetica Italia.

“Quest’edizione di Cosmoprof, mai tanto attesa, è stata estremamente positiva. I nostri espositori hanno finalmente incontrato di persona compratori e distributori da tutto il mondo. Siamo comunque consapevoli che molte aziende hanno dovuto rinunciare alla loro presenza a causa delle restrizioni legate alla pandemia e alla guerra tra Russia e Ucraina, per questo motivo il nostro sistema di matchmaking, Cosmoprof My match, rimarrà a disposizione dei nostri operatori anche nei prossimi giorni. Vogliamo infatti garantire la visibilità e la qualità delle opportunità di business di Cosmoprof anche oltre i giorni della fiera. Cosmoprof Worldwide Bologna ha rafforzato il suo ruolo di partner di business per gli addetti ai lavori, e il nostro obiettivo è garantire una piattaforma di networking continuativo" ha sottolineato Enrico Zannini, Direttore Generale di BolognaFiere Cosmoprof

Commenti
    Tags:
    bellezzabolognabolognafierecosmeticacosmoprofcosmoprof worldwide bolognaprofumi




    Gli Scatti d’Affari

    GSR, Senstation Summer: inaugurato il villaggio sportivo nel centro di Milano

    Gli Scatti d’Affari

    Gruppo FS presenta il Frecciarossa per i 160 anni della Croce Rossa Italiana

    Gli Scatti d’Affari

    L’Oréal, volge al termine la XXII edizione italiana di 'For Women in Science'

    Gli Scatti d’Affari

    Fincantieri è contro la violenza di genere con il progetto Respect For Future

    Gli Scatti d’Affari

    Open Fiber protagonista al ACM Sigmetrics: AI per una rete FTTH efficiente

    Gli Scatti d’Affari

    SEA e COSTIM presentano ‘LAD’: il nuovo quartiere all’idroscalo aperto a tutti

    Gli Scatti d’Affari

    Ferrero lancia il nuovo gelato al gusto Nutella

    Gli Scatti d’Affari

    UniCredit, la filiale on line buddy è partner della Coppa Davis

    Gli Scatti d’Affari

    SMI Group: conclusa la terza edizione dell’Open Day ‘Human and Machine’

    Gli Scatti d’Affari

    PwC supporta B2Cheese, la fiera internazionale del settore lattiero-caseario

    Guarda gli altri Scatti
    
    in evidenza
    Affari in rete

    Politica

    Affari in rete


    motori
    La nuova CUPRA Formentor: l’evoluzione del successo nel segmento SUV coupé

    La nuova CUPRA Formentor: l’evoluzione del successo nel segmento SUV coupé

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.