A- A+
Notizie dalle Aziende
Enel X, al via l’accordo con ASMEL per la sostenibilità negli enti locali

Enel X e ASMEL insieme per attività e programmi di sostenibilità dedicati ai 3.505 Comuni che fanno parte dell’Associazione 

Enel X, la business line globale del Gruppo Enel impegnata nella transizione energetica e ASMEL, l’associazione per la sussidiarietà e la modernizzazione degli enti locali, hanno siglato un accordo per la creazione e gestione delle comunità energetiche, la riqualificazione energetica degli edifici pubblici e privati, l’illuminazione pubblica e la diffusione della mobilità elettrica negli enti locali. La collaborazione si estende anche ad altri soggetti interessati a progetti in ambito sostenibile

“Grazie all’accordo con ASMEL diamo un deciso impulso al processo di transizione dei Comuni italiani verso modelli urbani più smart e sostenibili” dichiara Augusto Raggi, Responsabile Enel X Italia “Un’iniziativa attraverso la quale mostriamo ancora una volta attenzione e vicinanza al territorio, aspetti importanti della strategia di business di Enel X che sviluppa le migliori soluzioni per l’efficientamento energetico, l’elettrificazione dei consumi e la diffusione della mobilità elettrica, rendendole accessibili a tutti”.

“ASMEL, con la sua esperienza ultradecennale nella modernizzazione dei servizi comunali aderisce al Protocollo per portare innovazione nel settore dell’energia sostenibile negli Enti locali che tutt’oggi risentono di un ritardo non più ammissibile” spiega Francesco Pinto, Segretario generale dell’Associazione “D’altronde, i risparmi per i Comuni possono essere consistenti grazie all’efficientamento energetico e alla produzione condivisa di energia rinnovabile generando nuove entrate da impiegare nei servizi ai cittadini. Nuove entrate di cui gli Enti hanno assoluta necessità, dopo tanti anni di spending review”.

Grazie all’impegno di Enel X nello sviluppo di soluzioni intelligenti per l’efficientamento energetico, l’illuminazione pubblica e la mobilità elettrica e al radicamento di ASMEL nei territori, saranno implementate iniziative a supporto della crescita sostenibile dei Comuni italiani. Tra queste la formazione e diffusione delle comunità energetiche, con particolare attenzione alla gestione dei consumi di energia prodotta da fonti rinnovabili; la riqualificazione ed efficientamento energetico degli edifici, sia in ambito pubblico che privato, con l’installazione di nuovi impianti fotovoltaici o l’ottimizzazione di quelli già esistenti; gli interventi di ammodernamento degli impianti di illuminazione di monumenti, palazzi storici e luoghi d’interesse artistico e architettonico del patrimonio nazionale.

L’associazione ASMEL già da tempo ha attivato un servizio di supporto per i Comuni che comprende anche l'acquisto di lampade a LED e impianti fotovoltaici. In aggiunta a queste attività saranno avviati corsi di formazione per amministratori e dipendenti degli enti locali con esperti del team e-mobility di Enel X e del settore, per sensibilizzare gli enti sull’adozione di soluzioni tecnologiche che favoriscano la diffusione della mobilità elettrica.

 

Commenti
    Tags:
    enel x asmelaugusto raggi enel xenel x sostenibilitàenel x enti localifrancesco pinto asmelgruppo enel notizie 2021
    Loading...
    Loading...
    i più visti
    in evidenza
    Il vaccino preferito dagli italiani? Pfizer? Ma va: l'Acqua di Lourdes

    Covid vissuto con ironia

    Il vaccino preferito dagli italiani?
    Pfizer? Ma va: l'Acqua di Lourdes


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Seat Arona, nuovo look e interni rinnovati

    Seat Arona, nuovo look e interni rinnovati

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.