Per segnalazioni: corporate@affaritaliani.it
A- A+
Corporate - Il giornale delle imprese
Fidia Farmaceutici: nel 2022 fatturato a €412 mln, in crescita dell'11%

Fidia Farmaceutici chiude il 2022 con un fatturato di 412 milioni di euro, in crescita dell’11%

Fidia Farmaceutici ha chiuso in positivo l’esercizio 2022 con un fatturato pari a 412 milioni di euro e conferma il trend di crescita a doppia cifra (+11% su 2021) sia per il mercato nazionale che internazionale, con ricavi netti legati a vendita di prodotti e servizi pari a 404,3 milioni di euro. Con il 52% del fatturato registrato, l’Italia si è confermata il mercato principale. Qui l’azienda è cresciuta del 12,6%, con risultati ben al di sopra di quelli dei mercati di riferimento (farmaci etici, OTC/SOP, integratori alimentari, medical device) e consolidando la leadership nel mercato dell’acido ialuronico per infiltrazioni osteoarticolari (oltre 24 milioni di euro).

Risultati positivi sono stati ottenuti anche all’estero dove la crescita a doppia cifra (+12,4% con un fatturato pari ad euro 193,6 milioni) è stata trainata soprattutto dai paesi dell’area MENA (+18,5% rispetto al 2021), grazie ad un modello commerciale che integra la presenza diretta nei principali mercati con la partnership tramite distributori. Seguono i Paesi Europei (+16,7%) e la filiale americana che da sola ha registrato un incremento del fatturato del 9%. L’Ebitda consolidato è cresciuto del 2,1% rispetto al 2021, raggiungendo quota 77,1 milioni di euro, pari al 19% dei ricavi d’esercizio, un risultato importante ottenuto malgrado l’impatto negativo dei maggiori costi delle utilities, le difficoltà di reperimento dei materiali di produzione e l’effetto legato all’estensione della normativa del payback ai dispositivi medici.

Il risultato operativo è stato di circa 51,7 milioni di euro, in calo del 4% per effetto dei maggiori ammortamenti contabilizzati nel 2022 legati all’importante acquisizione di assets (effettuata in giugno 2021) rappresentata dai prodotti a base di corticosteroidi. L’utile netto si è attestato a 37,8 milioni di euro. Tra le aree terapeutiche si sono confermate le performance positive dell’area Joint Care (+5,6%) ed hanno mostrato una forte accelerazione le aree Eye Care (+14%) e il portfolio di prodotti corticosteroidi (+19,9%), frutto di operazioni/accordi/M&A degli ultimi anni. 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
fidia farmaceutici 2023fidia farmaceutici bilancio 2022fidia farmaceutici carlo pizzocarofidia farmaceutici fatturatofidia farmaceutici italia

Gli Scatti d’Affari

Bergamo, Intesa Sanpaolo: annunciato finanziamento da 6 mln per la nuova GAMeC

Gli Scatti d’Affari

Poste Italiane: il museo "Poste Storie" ospita l'evento "Musica con Vista"

Gli Scatti d’Affari

Italian Energy Summit 2023: il racconto della transizione energetica

Gli Scatti d’Affari

VAIA, inaugurata la seconda edizione de "La Foresta degli Innovatori"

Gli Scatti d’Affari

Premio Driving Energy, Terna annuncia i vincitori della II edizione

Gli Scatti d’Affari

WWF, al via “Urban Nature” per incentivare il verde in città

Gli Scatti d’Affari

Banca Ifis, a Cernobbio la 12esima edizione dell'NPL Meeting

Gli Scatti d’Affari

Milano Digital Week: ad ottobre al via la sesta edizione

Gli Scatti d’Affari

Prénatal: a sostegno della natalità nasce il progetto "Generazione G"

Gli Scatti d’Affari

Fedegroup, lanciata la campagna di recruitment per più di 200 posti di lavoro

Guarda gli altri Scatti

in evidenza
Spunta una minigonna illegale dai ricordi . In versione Barbie..

Valentina Vignali, che spettacolo

Spunta una minigonna illegale dai ricordi. In versione Barbie..


motori
Volkswagen, pianifica la produzione in Germania fino al 2028

Volkswagen, pianifica la produzione in Germania fino al 2028

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.