Per segnalazioni: corporate@affaritaliani.it
A- A+
Corporate - Il giornale delle imprese
Marmi Strada: da impresa artigianale a leader internazionale nel settore dei materiali naturali

Marmi Strada: il titolare Francesco Strada racconta ad affaritaliani.it la storia e lo sviluppo dell’azienda

Nel panorama imprenditoriale italiano, emergono storie di aziende che coniugano tradizione e innovazione, diventando simboli di eccellenza nel proprio settore. Marmi Strada ne è un chiaro esempio: nata nel 1983 come realtà artigianale, l’azienda si è evoluta in una solida impresa di lavorazione dei materiali naturali come pietra, marmo e granito, attualmente conosciuta a livello internazionale. 

Per conoscerne da vicino il percorso e le ambizioni future, affaritaliani.it ha intervistato il titolare dell’azienda, Francesco Strada. Nel corso degli anni, Marmi Strada ha saputo coniugare l'esperienza del passato con uno sguardo rivolto al futuro, investendo in nuove tecnologie e migliorando giorno dopo giorno. La continua crescita dell'azienda è stata possibile grazie a un'attenta politica di investimenti e all'impegno di un team di artigiani altamente qualificati.

L’azienda nasce nel 1983. Mio padre, che all’epoca faceva il posatore, iniziò a costruire la nostra impresa partendo dall’acquisto di una piccola tagliatrice e una piccola lucidatrice, così da poter lavorare il marmo”, racconta Strada. “Da qui nasce Marmi Strada, una realtà che è cresciuta prima a livello artigianale - attraverso l’acquisto di nuovi macchinari - e poi è cresciuta anche a livello di design e innovazione. Ad oggi, siamo un’azienda conosciuta in tutto il mondo, che punta allo sviluppo di progetti sempre più importanti”.

Uno degli aspetti che distingue Marmi Strada è la dedizione all’artigianalità. Gli artigiani italiani, con le loro competenze antiche e moderne, lavorano ogni pezzo con grande cura, garantendo prodotti unici e di altissima qualità. “La nostra forza risiede nella capacità di rispettare il materiale e di adattarci alle richieste del cliente, offrendo soluzioni personalizzate”, spiega Strada.

La ricerca continua e l’attenzione al design hanno portato l’azienda a esplorare nuove frontiere. Attualmente, circa l’85% del materiale prodotto viene esportato. “Il carattere distintivo del Made in Italy ci ha permesso di avvicinarci a mercati internazionali, instaurando collaborazioni prestigiose”, aggiunge il titolare. 

Uno degli ambiti su cui Marmi Strada sta attualmente investendo è quello dei cantieri navali. “Il marmo è noto per il suo peso, che spesso ne limita l’uso. Stiamo lavorando su soluzioni che permettano di alleggerirlo, come l’uso di pannelli alveolari. Questo ci consente di creare lastre più leggere, adatte anche all’industria navale”, spiega Francesco Strada.

Il 2023 si è concluso positivamente per Marmi Strada, rispettando i budget previsti e aprendo la strada a nuovi ambiziosi progetti per il 2024. “Il nostro obiettivo è continuare a crescere, mantenendo alta la qualità dei nostri prodotti e cercando di ampliare ulteriormente il nostro mercato. Vogliamo dare all’azienda il valore aggiunto che merita, prendendo in carico progetti sempre più importanti e impattanti”, conclude Strada.

Marmi Strada rappresenta un esempio di come tradizione e innovazione possano coesistere armoniosamente, portando un'azienda artigianale italiana a diventare un leader riconosciuto a livello internazionale. La passione, l'attenzione al dettaglio e la capacità di adattarsi alle esigenze del mercato sono le chiavi del successo per le imprese che puntano direttamente al futuro. 





Gli Scatti d’Affari

Snam, rigassificatore di Ravenna: confermata l’apertura nel 2025

Gli Scatti d’Affari

Fineco: stanziati € 600 mila per la Fondazione Teatro Petruzzelli

Gli Scatti d’Affari

PizzAut: presentato a Milano CityLife il progetto ‘PizzAutoBus’

Gli Scatti d’Affari

SBAM, Cellini e Biova Project lanciano la birra prodotta dagli scarti di caffè

Gli Scatti d’Affari

Assodigit: volge al termine l’evento dedicato all'innovazione e al networking

Gli Scatti d’Affari

Fastweb presenta NeXXt AI Factory: il primo supercomputer NVIDIA DGX SuperPOD

Gli Scatti d’Affari

Premio Navarro-Valls assegnato a Lina Tombolato Doris e Nicolò Govoni

Gli Scatti d’Affari

Stati Generali dell'AI: Regione Lombardia pronta a stanziare 100 milioni

Gli Scatti d’Affari

Comune di Noci: il progetto “Io sono Pietra” per valorizzare il territorio

Gli Scatti d’Affari

Scalapay: aperto il nuovo headquarter a Milano

Guarda gli altri Scatti

in evidenza
Roma, ecco dove vive Nunzia De Girolamo. L'appartamento a Prati è strepitoso

Il nido d'amore con Boccia (Capogruppo Pd al Senato)

Roma, ecco dove vive Nunzia De Girolamo. L'appartamento a Prati è strepitoso


motori
EICMA celebra 110 anni: pronta l'edizione 2024

EICMA celebra 110 anni: pronta l'edizione 2024

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.