Per segnalazioni: corporate@affaritaliani.it
A- A+
Corporate - Il giornale delle imprese
Mediobanca: inaugurata la nuova sede di Francoforte

Mediobanca apre una nuova sede a Francoforte dedicata all’attività di advisory nel Corporate & Investment Banking

Mediobanca ha inaugurato una nuova sede a Francoforte dedicata all'attività di advisory nel Corporate & Investment Banking in Germania, con un focus particolare sul segmento Mid Corporate, che ha visto una crescita significativa negli ultimi anni in Italia. La nuova sede, operativa dal mese di luglio con un team di 12 professionisti, offrirà servizi di M&A e Debt Advisory a imprese tedesche, aziende familiari e investitori privati in diversi settori, principalmente nel segmento Mid Corporate. Questa mossa permette a Mediobanca di ampliare la gamma di servizi, inclusi quelli di advisory nell’M&A cross-border, rafforzando l’impegno della banca nel mercato tedesco.

A guidare la sede di Francoforte saranno Wolfram Schmerl, in qualità di Branch Manager, e Christoph Handrup, come Co-Head of Mediobanca Germany, che riporteranno a Lorenzo Astolfi, Head of Global Mid Corporate & Sponsor Solutions di Mediobanca. Schmerl, con oltre trent'anni di esperienza nel settore Corporate Finance, è stato co-fondatore di Alantra Germania, ricoprendo il ruolo di Managing Partner e CEO. Durante la sua carriera, ha concluso oltre 120 transazioni per un valore di circa 30 miliardi di euro. Handrup, anch'egli co-fondatore di Alantra Germania, vanta un’esperienza di oltre 18 anni nel mercato M&A, avendo agito come advisor per fondi di private equity e imprese in più di 50 operazioni in Germania e a livello internazionale.

Anche Maximilian Rohardt si unirà al team tedesco come Head of Debt Advisory. Con oltre 18 anni di esperienza in leveraged finance e restructuring, Rohardt ha guidato più di 70 transazioni in vari settori. La decisione di espandersi nel mercato tedesco è coerente con il Piano Strategico 2023-26 “One Brand One Culture”, che mira a creare una piattaforma europea CIB più ampia e diversificata, aumentando i ricavi derivanti da attività non domestiche e capital light, con l’advisory come prodotto principale per crescita e contributo ai ricavi della divisione. L’apertura della sede di Francoforte sosterrà Mediobanca nel consolidamento di un modello di advisory resiliente, grazie alla crescita realizzata in Italia, Spagna e Francia, e rafforzata dalla partnership con Arma Partners, società leader nell’advisory nel settore della digital economy.

Mediobanca rafforza la propria presenza in Germania valorizzando principalmente le opportunità nel segmento Mid Corporate che rappresenta un driver di crescita importante del nostro modello, basato sullo sviluppo delle attività a basso assorbimento di capitale e sull’advisory. Un obiettivo coerente con le linee guida del nostro piano strategico 2023-2026 'One Brand-One Culture'. La nostra presenza sul territorio tedesco favorirà inoltre le operazioni di M&A cross-border, integrando l’offerta di servizi in ambito Debt ed Equity già offerti alle Large Corporate del Paese”, hanno dichiarato Francisco Bachiller e Giuseppe Baldelli, Co-Heads of Corporate & Investment Banking di Mediobanca.

Lorenzo Astolfi, Head of Global Mid Corporate & Sponsor Solutions di Mediobanca, ha affermato: “L’apertura della nuova sede in Germania consente a Mediobanca di compiere un passo avanti nella creazione di una piattaforma paneuropea per le Medie Imprese, garantendo ulteriore resilienza al nostro modello di consulenza grazie a un team di banker di consolidata esperienza, con molti dei quali ho collaborato per diversi anni".

Le Medie Imprese sono centrali nell’economia tedesca e lo saranno ancora di più nel corso della correzione macroeconomica che è appena iniziata. Inaugurare una sede a Francoforte permetterà a Mediobanca di soddisfare la vivace domanda di servizi di advisory espressa dalle aziende tedesche, dalle imprese familiari e dagli investitori di private equity in diversi settori, sostenendoli nel loro sviluppo”, ha aggiunto Wolfram Schmerl, Frankfurt Branch Manager di Mediobanca.

Imprenditori, famiglie e investitori potranno valutare attività strategiche come operazioni di M&A, partnership con fornitori di capitale privato ed espansione transfrontaliera contando sulla piattaforma internazionale di Mediobanca, oggi distintiva per elevata reputazione, organizzazione snella e forte orientamento al cliente”, ha concluso Christoph Handrup, Co-Head di Mediobanca Germany.





Gli Scatti d’Affari

Snam, rigassificatore di Ravenna: confermata l’apertura nel 2025

Gli Scatti d’Affari

Fineco: stanziati € 600 mila per la Fondazione Teatro Petruzzelli

Gli Scatti d’Affari

PizzAut: presentato a Milano CityLife il progetto ‘PizzAutoBus’

Gli Scatti d’Affari

SBAM, Cellini e Biova Project lanciano la birra prodotta dagli scarti di caffè

Gli Scatti d’Affari

Assodigit: volge al termine l’evento dedicato all'innovazione e al networking

Gli Scatti d’Affari

Fastweb presenta NeXXt AI Factory: il primo supercomputer NVIDIA DGX SuperPOD

Gli Scatti d’Affari

Premio Navarro-Valls assegnato a Lina Tombolato Doris e Nicolò Govoni

Gli Scatti d’Affari

Stati Generali dell'AI: Regione Lombardia pronta a stanziare 100 milioni

Gli Scatti d’Affari

Comune di Noci: il progetto “Io sono Pietra” per valorizzare il territorio

Gli Scatti d’Affari

Scalapay: aperto il nuovo headquarter a Milano

Guarda gli altri Scatti

in evidenza
Matteo Berrettini is back, che balzo in classifica Atp: oltre 30 posizioni

Così è rinato il tennista azzurro

Matteo Berrettini is back, che balzo in classifica Atp: oltre 30 posizioni


motori
Luca de Meo CEO Renault: "serve flessibilità per la transizione ai veicoli elettrici"

Luca de Meo CEO Renault: "serve flessibilità per la transizione ai veicoli elettrici"

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.