A- A+
Economia
L'omesso versamento Iva non è più reato: ecco perché. VIDEO

Viste le numerose richieste di chiarimenti arrivate dai nostri lettori in merito all’articolo pubblicato nel settembre scorso intitolato "L'omesso versamento Iva non è più reato", abbiamo chiesto all’Avv. Matteo Sances di spiegare quali conseguenze ha comportato la pronuncia della Corte Costituzionale sul reato di omesso versamento Iva (sentenza n.80/2014).

Con l’occasione verranno segnalate due ulteriori recenti sentenze del Tribunale di Lecce e del Tribunale di Tempio Pausania che hanno recepito i dettami della Corte Costituzionale assolvendo i contribuenti (sentenze disponibili su www.studiolegalesances.it – sez. Documenti). 

Si ringrazia sin d’ora l’Avv. Matteo Sances e il Centro Studi Giuridici Sances per il prezioso supporto.

 

Tags:
ivaversamento ivacorte costituzionalematteo sancesfiscotasse
i più visti
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane


casa, immobiliare
motori
Peugeot presenta la 208 nell’allestimento Like

Peugeot presenta la 208 nell’allestimento Like

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.