A- A+
Economia
Persi 274mila posti di lavoro. Inattivi boom, disoccupazione giù al 6%

Lavoro, Istat: ad aprile -300mila occupati, in un anno -500mila - Ad aprile l'effetto dell'emergenza Covid-19 sul mercato del Lavoro appare decisamente più marcato rispetto a marzo: l'occupazione ha registrato una diminuzione di quasi 300 mila unità, che ha portato nei due mesi a un calo complessivo di 400 mila occupati e di un punto percentuale nel tasso di occupazione. Rispetto ad aprile 2019 il calo è stato di quasi 500mila unità. E' la stima preliminare diffusa dall'Istat. La diminuzione dell'occupazione (-1,2% pari a -274mila unità) è generalizzata: coinvolge donne (-1,5%, pari a -143mila), uomini (-1%, pari a -131mila), dipendenti (-1,1% pari a -205mila), indipendenti (-1,3% pari a -69mila) e tutte le classi d'età, portando il tasso di occupazione al 57,9% (-0,7 punti percentuali). Il netto calo congiunturale dell'occupazione determina una flessione rilevante anche rispetto al mese di aprile 2019 (-2,1% pari a -497mila unità), verificata per entrambe le componenti di genere, per i dipendenti temporanei (-480mila), per gli autonomi (-192mila) e per tutte le classi d'età, con le uniche eccezioni degli over 50 e dei dipendenti permanenti (+175mila). Il tasso di occupazione scende di 1,1 punti percentuali.

Lavoro,Istat: ad aprile disoccupazione crolla al 6,3%,boom inattivi - Ad aprile il tasso di disoccupazione crolla al 6,3% ed aumenta vertiginosamente il numero degli inattivi che sale a quota 746mila unità. E' la stima preliminare diffusa dall'Istat. Le persone in cerca di Lavoro (-23,9% pari a -484mila unità) diminuiscono maggiormente tra le donne (-30,6%, pari a -305mila unità) rispetto agli uomini (-17,4%, pari a -179mila), con un calo in tutte le classi di età. Il tasso di disoccupazione scende al 6,3% (-1,7 punti) e, tra i giovani, al 20,3% (-6,2 punti). Generalizzata anche la crescita del numero di inattivi (+5,4%, pari a +746mila unità): +5% tra le donne (pari a +438mila unità) e +6% tra gli uomini (pari a +307mila). Il tasso di inattività si attesta al 38,1% (+2,0 punti). Le persone in cerca di Lavoro calano in misura consistente anche nell'arco dei dodici mesi (-41,9%, pari a 1 milione 112mila unità), mentre aumentano gli inattivi tra i 15 e i 64 anni (+11,1%, pari a +1 milione 462mila). Il tasso di disoccupazione in soli due mesi diminuisce di quasi tre punti percentuali e quello di inattività aumenta in misura analoga.

Lavoro, Istat: ad aprile +746mila inattivi, in 1 anno +1,5 milioni - Ad aprile esplode l'inattività. L'effetto Covid-19 sul mercato del Lavoro ha portato, secondo le stime preliminari dell'Istat, ad una marcata crescita su base mensile del numero di inattivi (+5,4%, pari a +746mila unità): +5% tra le donne (pari a +438mila unità) e +6% tra gli uomini (pari a +307mila). Il tasso di inattività sale al 38,1% (+2 punti). Vertiginoso anche l'aumento su base annua degli inattivi tra i 15 e i 64 anni: +11,1%, pari a +1 milione 462mila.

Lavoro, Istat: disoccupazione aprile al 6,3%, ai minimi dal 2007 - L'emergenza Covid riporta il mercato del Lavoro indietro di tredici anni, alla crisi del 2007. Il tasso di disoccupazione ad aprile, secondo le stime preliminari diffuse dall'Istat, è crollato al 6,3%: si tratta del livello più basso dal novembre del 2007. Quanto alla disoccupazione giovanile, calata al 20,3% ad aprile, per trovare un valore più basso bisogna tornare al febbraio del 2008.

Loading...
Commenti
    Tags:
    istat disoccupazione 2020istat disoccupati in italiaistat impreseistatdisoccupazione italiadisoccupazione coronavirusdati disoccupazione coronavirusdati disoccupazione italiadati disoccupazione 2020
    Loading...
    i più visti
    in evidenza
    Salvini a torso nudo al Papeete Ritorno sul luogo del delitto . Foto

    Politica

    Salvini a torso nudo al Papeete
    Ritorno sul luogo del delitto. Foto


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Giro record sul Circuito di Suzuka per la Honda Civic Type R Limited Edition

    Giro record sul Circuito di Suzuka per la Honda Civic Type R Limited Edition

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.