A- A+
Economia
borsa 4 400

Chiusura debole per le principali borse europee. La peggiore è Francoforte che ha lasciato sul terreno l'1,03%. Male anche Parigi (-0,21%) e Londra (-0,17%). Positive Milano e Madrid. Piazza Affari, in controtendenza, ha terminato le contrattazioni a +0,98%, mentre l'Ibex ha chiuso un progresso dello 0,05%. Positiva la seduta di Wall Street: il Dow Jones sale dello 0,26% e il Nasdaq dello 0,42%.

Il differenziale Btp-Bund, dopo aver superato i 260 punti, ripiega fino a 253 punti base.

ASTA BOT - Il Tesoro ha raccolto 8,5 miliardi di euro collocando Bot semestrali. Rendimenti in leggera salita a 0,886% contro lo 0,799% della precedente asta.

PETROLIO: PREZZI IN FORTE RIALZO IN ASIA SU TIMORI SIRIA - Prezzi del petrolio in forte rialzo sui mercati asiatici a seguito della possibilita' di un intervento militare in Siria dopo l'uso delle armi chimiche da parte del regime. Il West Texas Intermediate (Wti) con consegna ottobre viene scambiato a 111,96 dollari in rialzo di 2,95 dollari mentre il Brent tocca i 117,17 dollari in aumento di 2,81 dollari.

Tags:
piazza affariborsa
i più visti
in evidenza
Fedez e J-Ax, pace fatta "Un regalo per Milano e..."

La riconciliazione

Fedez e J-Ax, pace fatta
"Un regalo per Milano e..."


casa, immobiliare
motori
Marco Antonini (Citroen) vince il Ceo For Life Award Italia

Marco Antonini (Citroen) vince il Ceo For Life Award Italia

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.