A- A+
Economia
Borsa/ Il titolo Pirelli supera il prezzo dell'opa



Pirelli si allontana ancora di più dal prezzo dell'opa a 15 euro annunciata da ChemChina e da Camfin. In apertura di Borsa, a Piazza Affari i titoli ordinari segnano un prezzo di 15,46 euro in rialzo dell'1,5% sulla chiusura di venerdì (15,23). Le risparmio, su cui verrà lanciata una medesima offerta a 15 euro, valgono 15,34 euro dai 15,2 di venerdì.

Stando a questi movimenti il mercato conferma l'orientamento a chiedere un premio maggiore per aderire all'offerta e consentire il delisting delle Pirelli. Va considerato d'altro canto che il prezzo attuale di Borsa incorpora anche un dividendo (0,32 lo scorso anno sulle ordinarie e 0,39 sulle risparmio) che sarà staccato prima dell'offerta pubblica: di conseguenza, ragiona un operatore, è come se l'offerta fosse lanciata a 15,32 sulle ordinarie e a 15,39 sulle risparmio. "Il prezzo d'offerta sembra basso perche' ci saranno sinergie - e' il commento a caldo che arriva da una sala operativa milanese - La parte premium, una volta scorporati i camion, dovrebbe trattare a premio sul settore". "A questi prezzi l'orientamento e' non consegnare in opa" aggiunge un altro trader.

Tags:
pirelliborsa
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Jeep Gladiator: il pick-up da off-road

Jeep Gladiator: il pick-up da off-road


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.