A- A+
Economia

 

 

giovanni perosino

Giovanni Perosino fa le valigie dalla Volkswagen per l'Audi. Da lunedì 2 settembre ha assunto la responsabilità del communication marketing della casa dei quattro anelli dopo aver lavorato per tre anni con lo stesso incarico infatti per il  brand della casa di Volksburg.

Perosino, che ha preso anche parte nell'avventura di Lapo Elkann in Italian Indipendent, con l'arrivo a Ingolstadt, la citta bavarese dove ha sede la casa madre del gruppo (di cui fanno parte anche tre aziende italiane, Lamborghini, Ducati e Italdesign-Giugiaro), riprende la collaborazione, sperimentata con ottimi risultati al gruppo Fiat, con Luca De Meo che in Audi fa parte del Board of Management con la responsabilità sales and marketing.

Sia De Meo sia Perosino sono due ex Marchionne boy's, manager che con l'attuale amministratore delegato del Lingotto avevano traghettato la casa automobilistica torinese fuori dal delicato capitolo del prestito convertendo e dell'alleanza di Fiat con il colosso statunitense General Motors.

Poi, le strade si erano separate, con il giovane De Meo che a 41 anni è stato il primo a fare il salto di qualità, emigrando in Germania alla corte del gruppo teutonico che in questi anni ha conteso il primato fra i costruttori delle quattroruote a Toyota e General Motors.  

Iscriviti alla newsletter
Tags:
perosinoaudi
i più visti
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia


casa, immobiliare
motori
Opel Astra Sports Tourer fa un salto nell’era elettrica e del design

Opel Astra Sports Tourer fa un salto nell’era elettrica e del design

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.