A- A+
Economia
Prada sbarca a Marrakech. Per Versace nuova apertura in Brasile

Prada sbarca a Marrakech dove inaugura il suo primo negozio all'interno del prestigioso Hotel La Mamounia. Lo spazio, progettato dall’architetto Roberto Baciocchi, sviluppa un’interpretazione dello storico negozio Prada aperto nel 1913 in Galleria Vittorio Emanuele II a Milano. Con una superfice totale di 50 metri quadrati, la boutique ospita le collezioni femminili di pelletteria e accessori.

Al Marocco di Prada, Versace risponde col Brasile. La mason della medusa ha infatti aperto a San Paolo una nuova boutique presso lo Shopping Iguatemi che esprime il concept pensato da Donatella Versace in collaborazione con l'architetto inglese Jamie Fobert. "Il nuovo concept Versace è un omaggio al grande patrimonio culturale dell'Italia. Con questo progetto Jamie Fobert ha creato uno spazio dove nasce il nuovo spirito Versace. Per me la boutique è come un dialogo ininterrotto tra il nostro passato e il nostro futuro, tra me e Jamie Fobert e ovviamente tra Versace e i nostri clienti", ha detto Donatella Versace.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
pradaversace
i più visti
in evidenza
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi

CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Volkswagen presenta i nuovi suv ID.5 e ID.5 GTX coupé 100% elettrici

Volkswagen presenta i nuovi suv ID.5 e ID.5 GTX coupé 100% elettrici

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.