A- A+
Economia
"Cercasi laureato con esperienza. In cambio offresi zero euro"

D'accordo la flessibilità da accettare in cambio di qualche posto di lavoro in più, ma anche zero stipendio per un contratto biennale di lavoro senza neanche uno straccio di rimborso spese, no. E' troppo. E così, non è solamente il piano Cottarelli, come ha tuonato oggi il leader di Sel Nichi Vendola, a "profumare di Grecia", ma anche quello che è recentemente successo in Valle D'Aosta, oltretutto una Regione a statuto speciale che qualche soldo pubblico in più dovrebbe averlo.

Ad Aosta è infatti partita una selezione riservata a laureati per un incarico biennale messo in palio dall’ARPA, Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente, con gli head hunter, i famigerati cacciatori di teste, che hanno ben pensato di approfittare della crisi per "fare un esperimento". Offrire cioè in cambio ai giovani freschi di laurea appena lanciati dalle università nell'ostico mondo del mercato del lavoro una busta paga da zero euro. Gratis. Sì, avete capito bene: neanche uno straccio di rimborso spese e l'hanno giustificato spiegando che si tratta di un lavoro di responsabilità nel fundraising  (reperimento fondi) per l’ARPA e "non è il solito stage".

In più, non basta essere laureati  (in discipline tecnico-scientifiche o politiche ed economico-gestionali) per non beccare un quatrino, ma avere anche un'esperienza nella "partecipazione e gestione di progetti nazionali e/o internazionali di ricerca, di cooperazione e di formazione inerenti problematiche ambientali con particolare riferimento ai temi di competenza dell’agenzia". Una precedente esperienza in cui i laureati magari 500 euro li prendevano, un incarico da lasciare per essere ora arruolati nelle prestigiose file dell'ARPA.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
precarilavorolaureatistage
i più visti
in evidenza
Vlahovic, Martial e anche... Mercato, Juventus scatenata

Grandi manovre a gennaio

Vlahovic, Martial e anche... Mercato, Juventus scatenata


casa, immobiliare
motori
Nissan svela la versione speciale JUKE Kiiro

Nissan svela la versione speciale JUKE Kiiro

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.