A- A+
Economia

Si chiude con una giornata di scambi intensissimi in Borsa l'aumento di capitale di Rcs. Il titolo ha chiuso a 1,23 euro, con un ribasso dell'1,28%, allineandosi cosi' quasi esattamente agli 1,235 euro del prezzo di offerta delle azioni di nuova emissione. Gli scambi, spesso originati da operazioni speculative, sono stati pari a 27,463 milioni di azioni, che corrispondono al 25% del capitale. Considerando anche i quantitativi di mercoledi' (21,5 milioni di titoli) e di giovedi' (5,2 milioni), il totale scambiato ammonta al 49,3% del capitale in tre giorni.

Diego Della Valle ha sottoscritto la parte di propria competenza dell'aumento Rcs, di cui deterra' l'8,81% in caso di integrale sottoscrizione dell'operazione. Della Valle aveva annunciato ieri l'intenzione di sottoscrivere, con un esborso preannunciato di circa 40 milioni di euro.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
rcsdella valleaumento capitale
i più visti
in evidenza
CDP, ospitato FiCS a Roma Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

Corporate - Il giornale delle imprese

CDP, ospitato FiCS a Roma
Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”


casa, immobiliare
motori
Nasce a Torino Stellantis Italy House, la casa della sostenibilità

Nasce a Torino Stellantis Italy House, la casa della sostenibilità

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.