A- A+
Economia
Tregua tra il premier e le Regioni. Ora trattativa sui costi standard

"Non c'è spazio per mediazione: i miliardi sono quattro". Così il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, ha parlato aprendo l'incontro con le Regioni sulla legge di stabilità. Il premier ha spiegato che "da questo presupposto partono due strade: o lo scontro o ci sono proposte alternative su cui si lavora in queste ore".

Renzi si è mostrato disponibile a discutere dei costi standard: "Se voi ci siete, sui costi standard, io ci sono. Noi interveniamo solo ex post se le cose non vanno. Se avete una risposta seria, rigorosa, noi ci siamo". Quindi ha anche avanzato un'altra proposta: "Per me la strada è la trasparenza totale di tutte le spese online, dal governo alle Regioni". Quindi, entro la fine dell'anno saranno pubblicati tutti i dati che riguardano i costi e le spese delle amministrazioni centrali e locali.

"L'incontro è stato molto serio, franco e cordiale. Il governo ha ribadito la piena disponibilità nel rispetto dei saldi della finanziaria di individuare delle proposte condivise dalle regioni. C'è volontà di ascolto reciproco, non vogliamo tagliare i servizi essenziali, non vogliamo tagliare la sanità". Così il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Graziano Delrio, durante una conferenza stampa al termine dell'incontro tra governo e Regioni sulla legge di stabilità. "Il governo ha stabilito il principio dell'autonomia e lavoreremo nei prossimi giorni in tempi strettissimi per individuare soluzioni, per attuare le riforme e far uscire il Paese dalla palude".

Una settimana, dieci giorni al massimo, per avanzare le proposte delle Regioni, a saldi invariati. E' quello che lo stesso Matteo Renzi ha chiamato il "lodo Chiamparino" nel dibattito tra Governo e Regioni sulla legge di stabilita' che si e' svolto in un clima simpatico nei toni. L'incontro ha detto Chiamparino e' stato "molto approfondito, con la presenza del premier che ringrazio. Il punto di convergenza per ora e' quello definito da Renzi il 'lodo Chiamparino': una proposta che punti in tempi rapidissimi, una settimana dieci giorni al massimo, per individuare una soluzione che renda sostenibile la manovra in termini di quantita' e qualita' dei servizi ma anche per livelli di fiscalita'".

Tags:
regionirenzi
i più visti
in evidenza
Arriva l'aria polare dalla Svezia Fine maggio brividi. Previsioni

Meteo

Arriva l'aria polare dalla Svezia
Fine maggio brividi. Previsioni


casa, immobiliare
motori
Al Lingotto apre  “FIATCafé500”

Al Lingotto apre  “FIATCafé500”

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.