A- A+
Economia
Saccomanni ultimo tecnico al Mef? Nel Pd tornano di moda i politici

twitter@paolofiore

Un governo snello, da 12-13 ministri. Con un repulisti nei dicasteri economici, a partire dal Mef. Dire che Fabrizio Saccomanni rischia è un errore: il suo addio al governo è certo. Intorno alla sua poltrona girano molti nomi. 

C'è quello di Lucrezia Reichlin, candidata vicegovernatrice alla Bank of England, ma anche degli economisti Tito Boeri e Pier Carlo Padoan (da poco presidente dell'Istat). Tra le ipotesi anche Lorenzo Bini Smaghi, presidente di Palazzo Strozzi a Firenze ed ex Bce. Nomi di tecnici di assuluto prestigio e provata credibilità internazionale. Gli stessi che erano già saltati fuori nel totoministri del fu governo Letta. 

Dopo Monti e Saccomanni l'opzione "tecnica" riscontra però sempre meno favori all'interno del Pd renziano. Per questo motivo, affermano ad Affaritaliani.it fonti vicine al segretario del partito, l'assegnazione del Mef a un tecnico "è ancora tutta da vedere". Un atteggiamento che mischia le carte e scompiglia le gerarchie degli attuali papabili.   

 

 

Tags:
saccomannirenzimef
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Alfa Romeo: Giulia e Stelvio Web Edition, pensate per l’e-commerce

Alfa Romeo: Giulia e Stelvio Web Edition, pensate per l’e-commerce


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.