A- A+
Economia
Al consorzio San Daniele i prosciutti Brendolan: operazione da 14 mln

Promo San Daniele Spa - società partecipata dal Consorzio del Prosciutto di San Daniele e dalla Finanziaria Regionale Friuli Venezia Giulia Friulia Spa - ha chiuso l'accordo per il ritiro dell’intero magazzino di prosciutti San Daniele DOP della Brendolan. L'azienda, adesso liquidazione, rappresentava una delle più importanti aziende operanti nel distretto friulano: la sua produzione rappresentvana oltre il 12% dell’intero comparto.  Il consorzio si era sin da subito offerto di rilevare il magazzino a un prezzo equo, per evitare di contagiare altre imprese del distretto.

L’operazione è stata strutturata sulla base di un acquisto collettivo coordinato del magazzino di Brendolan per il tramite della Promo San Daniele Spa. L’iniziativa ha avuto un’unica regia anche dal punto di vista promozionale, infatti, il Consorzio ha assicurato adeguate azioni di marketing, rese operative per assistere le proprie consorziate nella vendita di tali prosciutti nel corso di tutto il 2014.

Il progetto ha coinvolto la Regione Friuli Venezia Giulia e i tre istituti di credito del territorio: Banca di Cividale, Banca Popolare Friuladria e Cassa di Risparmio del Friuli Venezia Giulia. Il valore totale dell’operazione, che sarà conclusa entro la fine del 2014, vale 14 milioni di euro.

Tags:
san danieleprosciuttoagroalimentare
i più visti
in evidenza
"Professione Manager". Perrino ospita Scaroni e Fiorani

Affari al Festival dell'Economia

"Professione Manager". Perrino ospita Scaroni e Fiorani


casa, immobiliare
motori
Arriva in Italia nuova Kia Niro, silenziosa ed ecologica

Arriva in Italia nuova Kia Niro, silenziosa ed ecologica

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.