A- A+
Economia
Scoperto un giacimento in Senegal: Dakar vuole diventare produttore entro 5 anni

Dopo anni di ricerche adesso il Senegal ci spera davvero. Qualche giorno fa la società britannica Cairn Energy ha annunciato la scoperta di un giacimento petrolifero a 100 chilometri dalle coste senegalesi, nel blocco Sangomar Deep.

E' un evento molto importante per il Senegal e per la nostra joint venture tra Cairn Energy (40% del capitale), l’americana Conoco Philips (35%), l’australiana Far (15%) e la senegalese Petrosen (10%)” ha commentato Simon Thomson, presidente della società.

Si tratta della prima scoperta nel Paese africano per Cairn e i suoi partner. Ulteriori ricerche ora dovranno essere condotte per valutare l’entità della scoperta, ma dalle prime stime si attendono tra 250 milioni a 2,5 miliardi di barili. "E' la scoperta più significativa dall'inizio dell'esplorazione in Senegal", ha detto Mamadou Faye, CEO di Petrosen. Si tratterebbe "di petrolio leggero di ottima qualità", ha aggiunto.

Ottimista, Dakar ora spera di produrre il suo primo barile di oro nero "nel 2019-2020." Ma la strada potrebbe essere ancora lunga prima che il Snegal possa essere annoverato tra i produttori di greggio.

Secondo gli esperti, infatti, va valutato il reale potenziale del deposito. Perché ci sono tanti ostacoli finanziari. In un momento in cui i prezzi del petrolio continuano a calare, si pone la questione di garantire investimenti. "Se l'investimento non è sicuro, nessun investitore si assumerà il rischio", ha avvertito il ministro dell'Energia, Maimouna Ndoye Seck.

Se infatti Paesi come la Nigeria e l'Angola hanno avuto successo, altri hanno subito gravi fallimenti. In Mauritania, dove sono stati scoperti giacimenti, la produzione è crollata del 90% in meno di un anno. In Sierra Leone la scoperta del petrolio risale a 4 anni fa, ma non si è mai tradotta in barili perché i depositi non erano utilizzabili.

Il Senegal, tuttavia, nutre la speranza di raggiungere rapidamente l'obiettivo di ridurre la propria bolletta energetica, che pesa circa il 10% del PIL. Il paese ha così intrapreso una ricerca sfrenata dal 1952.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
senegalpetrolio
i più visti
in evidenza
Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

Corporate - Il giornale delle imprese

Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività


casa, immobiliare
motori
Nuova KIA EV6: arriva in Italia la rivoluzione elettrica coreana

Nuova KIA EV6: arriva in Italia la rivoluzione elettrica coreana

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.