A- A+
Economia
Sipcam Spa colloca 15 milioni di euro di minibond

Sipcam S.p.A., prima multinazionale italiana e 14esima al mondo del settore agrochimico con sede a Milano, ha deciso, con il supporto di Assolombarda, l’associazione delle imprese industriali e del terziario che operano nelle province di Milano, Lodi e Monza e Brianza, di affidare a Banca Popolare di Vicenza il mandato per la strutturazione di un prestito rappresentato da obbligazioni a un tasso fisso del 6,50% per un ammontare nominale di 15 milioni di euro, che avrà una durata di cinque anni (scadenza 2019).

Il capitale sarà rimborsato in un’unica soluzione alla scadenza, gli interessi maturati saranno corrisposti su base trimestrale.

L’offerta del prestito si rivolge al pubblico degli investitori professionali.
Sipcam S.p.A. farà domanda di ammissione alla quotazione dello strumento obbligazionario presso il segmento ExtraMot Pro di Borsa Italiana.

L’emissione offre agli investitori professionali la possibilità di investire in una società che ha recentemente ottenuto da CERVED il rating B1.1, e che la posiziona tra le imprese italiane più solide e competitive del suo mercato di riferimento.

Il Gruppo a cui fa capo Sipcam S.p.A. ha chiuso il 2013 con ricavi a livello consolidato pari a circa 254 milioni di euro (in crescita del 5% circa rispetto al 2012), e con un margine operativo lordo pari a circa 24 milioni di euro (rispetto ai circa 22 milioni del 2012).

“Il collocamento di mini bond è un passo importante per il nostro Gruppo - afferma il Presidente Nadia Gagliardini - che sta vivendo una notevole fase di crescita, sia a livello industriale che commerciale, in un momento in cui tutto il comparto agricolo mondiale esprime aspettative positive. Il principale driver della crescita dell’agricoltura è l’aumento del fabbisogno alimentare mondiale guidato dai paesi emergenti, Cina ed India in primis. La necessità di dover aumentare le rese produttive agricole, in un contesto in cui la superficie mondiale coltivabile è limitata, rende indispensabile l’uso di mezzi tecnici (fertilizzanti e prodotti agrochimici). Siamo fiduciosi sul fatto che il collocamento potrà accogliere un riscontro positivo da parte della comunità finanziaria internazionale.”

Sipcam SpA è una multinazionale italiana, privata e indipendente, non quotata in borsa, attiva nel settore della chimica per l’agricoltura. Fondata a Milano nel 1946, la proprietà è rimasta inalterata fin dalle origini in capo alle famiglie Gagliardini e Ciocca. Presente in tutto in mondo sia a livello commerciale che industriale, è la prima multinazionale  italiana e 14esima nel ranking mondiale del comparto agrochimico. Presidente è la Dott.sa Nadia Gagliardini, Amministratore Delegato il Dott. Giovanni Affaba.

Tags:
sipcamminibond
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Mercedes-Benz GLE 350 de 4MATIC: come ritrovare il gusto del viaggio

Mercedes-Benz GLE 350 de 4MATIC: come ritrovare il gusto del viaggio


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.