A- A+
Economia
Stellantis, Tavares mette ordine nel credito al consumo Fca Bank-Psa Banque
Lapresse

La coabitazione dei colossi bancari europei sotto il marchio Stellantis sta dunque per finire e se negli Stati Uniti i giochi sembrano favorire il colosso spagnolo presieduto da Ana Botin, nel Vecchio Continente invece sono tutti aperti. Intanto, sul fronte italiano, Stellantis (a Piazza Affari oggi tonica con un guadagno del 2,2%) incontrerà i sindacati nazionali e territoriali domani alle 15 a Mirafiori per esaminare gli aspetti legati alla costituzione del polo produttivo di Torino annunciato al Mise.

"E' fondamentale definire, con impegni concreti - ha spiegato al riguardo Ferdinando Uliano, segretario nazionale della Fim - tutti gli aspetti legati alla partenza della piattaforma della Maserati elettrica, delle produzioni di GranTurismo e GranCabrio previse per il 2022 e degli interventi di ammodernamento della piattaforma elettrica del 2024. Cercheremo di comprendere tutti gli aspetti legati al trasferimento delle attività di assemblaggio da Grugliasco a Mirafiori, per mettere in atto elementi di garanzia per i lavoratori sia per l'eventuale uso di ammortizzatori sociali con il riconoscimento dei ratei salariali, sia per l'organizzazione del lavoro, sia per la formazione professionale. Bisognerà prevedere anche un'adeguata formazione professionale sia per i lavoratori di Mirafiori sia per quelli di Grugliasco perchè siano in grado di operare su tutte le vetture, compresa la 500e in vista della salita produttiva prevista".

@andreadeugeni

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    banque psa financecarlos tavaresfcafca bancpsastellantis
    i più visti
    in evidenza
    Addio al padre della giacca decostruita e maestro di Armani

    Nino Cerruti

    Addio al padre della giacca decostruita e maestro di Armani


    casa, immobiliare
    motori
    WRC, Pirelli: “Tante incognite per la prima stagione ibrida”

    WRC, Pirelli: “Tante incognite per la prima stagione ibrida”

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.