A- A+
Economia
alitalia

Air France-Klm "ha deprezzato interamente la sua partecipazione in Alitalia". La decisione, si legge nella relazione sui conti trimestrali del vettore franco-olandese, e' stata presa "tenuto conto delle incertezze attuali che pesano sulla situazione" dell'aviolinea italiana e a seguito dell'ok dei soci Alitalia all'aumento di capitale da 300 milioni di euro. Air France-Klm, spiega ancora il documento, ha iscritto a bilancio una cifra di 202 milioni a coperura delle perdite di sua competenza e a titolo di accantonamento sulla svalutazione della partecipazione.

Certo le "incertezze" messe a bilancio non fanno altro che confermare le voci secondo cui Air France non avrebbe intenzione di aderire (se non in parte) all'aumento di capitale della compagnia italiana. Il vettore franco-olandese, però, intende mantenere un piede in Alitalia, magari in attesa di occasione future. Per questo sono "quasi nulle" le possibilità che i transalpini confermino la quota del 25% (che ne fa il primo azionista del gruppo tricolore). Difficile, però, che prenda il volo. Più probabile una diluizione che porti la partecipazione intorno al 10%.

La compagnia aerea, intanto, registra un aumento del 29% degli utili operativi nel terzo trimestre a 634 milioni di euro, a fronte di ricavi sostanzialmente piatti, in rialzo dello 0,4% a 7,212 miliardi di euro. Sui risultati del fatturato e degli utili ha pesato l'euro forte sul dollaro, che a invece consentito un risparmio di 109 milioni di euro sui costi del carburante. L'utile netto scende del 51,4% a 144 milioni di euro. Il gruppo mantiene l'obiettivo di migliorare i risultati operativi della seconda meta' dell'anno e prevede una riduzione di 2 miliardi di euro dell'indebitamento nel 2015. L'Ebitda per il 2014 e' previsto intorno a 2,5 miliardi di euro, al livello piu' basso del target.

 

Tags:
airfrancealitaliasvalutazione

i più visti

casa, immobiliare
motori
Nuova Tiguan Allspace, aperti gli ordini del suv a sette posti

Nuova Tiguan Allspace, aperti gli ordini del suv a sette posti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.