A- A+
Economia
Ue, Padon: "Quadro macro deludente"

"Non posso che confermare che il quadro macroeconomico e' deludente e i dati recenti sulla Germania fanno suonare il campanello d'allarme". Lo ha detto il ministro delle finanze Pier Carlo Padoan, parlando in qualita' di presidente di turno dell'Ecofin in un'audizione al Parlamento europeo a Bruxelles. I dati attuali "indicano che la debolezza e' piu' persistente nel tempo e piu' estesa geograficamente di quanto ci aspettavamo 6 mesi fa", ha aggiunto Padoan.

Perche' le riforme si facciano e' indispensabile rafforzare gli incentivi a realizzarle". Lo ha sottolineato il ministro delle finanze Pier Carlo Padoan nel suo discorso di presentazione al Parlamento europeo del programma della presidenza italiana. Padoan ha precisato che il suo programma si concentrera' integrazione economica, riforme strutturali e investimenti. Padoan ha poi sottolineato che "e' necessario che le regole vengano interpretate e applicate al meglio perche' facilitino le riforme strutturali. Non si tratta di cambiare le regole ma di usarle nel modo migliore", ha detto.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
uequadro
i più visti
in evidenza
Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

Corporate - Il giornale delle imprese

Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività


casa, immobiliare
motori
Nuovo Ranger, creato da Ford ma ideato dai suoi stessi clienti

Nuovo Ranger, creato da Ford ma ideato dai suoi stessi clienti

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.