A- A+
Economia
Uffizi, da Ferragamo 600mila euro per il restauro di otto sale

Una donazione volontaria di circa 600mila euro alla Galleria degli Uffizi: la somma arriva alla Soprintendenza per il Polo Museale Fiorentino dalla Salvatore Ferragamo Spa. L'iniziativa e' stata annunciata nel corso di una conferenza stampa a Firenze dalla Soprintendente, Cristina Acidini, dal Presidente della Salvatore Ferragamo Spa, Ferruccio Ferragamo, e dal direttore della Galleria degli Uffizi, Antonio Natali.

Il fondo della donazione verra' utilizzato per recuperare otto sale della Galleria degli Uffizi, dalla numero 25 alla 32. Seguendo, sostanzialmente, il criterio di recupero gia' effettuato in altri ambienti, attraverso l'adeguamento impiantistico.

Si procedera' dunque con interventi di diversa natura riguardanti il trattamento dell'aria (condizionatori, deumidificatori), la sicurezza (sensori, barriere a raggi infrarossi, telecamere), la ristrutturazione del pavimento dove necessaria ed rinnovamento dell'impianto d'illuminazione. Lavori che, secondo le stime, si concluderanno presumibilmente nell'arco di 12 mesi. Una volta sistemate, le sale ospiteranno capolavori di Maestri come Ghirlandaio, Perugino, Signorelli, Filippino Lippi, Piero di Cosimo e Lorenzo di Credi.

Moda Sfilata Ferragamo (8)Sfilata FerragamoGuarda la gallery
Tags:
uffiziferragamo
i più visti
in evidenza
Aria fredda polare sull'Italia Fine maggio da... brividi

Meteo previsioni

Aria fredda polare sull'Italia
Fine maggio da... brividi


casa, immobiliare
motori
Nuovo ŠKODA KAROQ: design più raffinato e miglior efficienza

Nuovo ŠKODA KAROQ: design più raffinato e miglior efficienza

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.