A- A+
Economia
UGL: nuovo logo per il 70° anniversario

“Il lavoro cambia, anche noi”: è il titolo dell’evento promosso dall'UGL a Roma per presentare il nuovo logo del sindacato, in occasione del suo 70o anniversario. Un evento ad alto impatto scenografico che si è aperto solennemente con l’inno nazionale di Mameli, cantato da un coro di 50 voci bianche, durante il quale si è tenuto l’ammaina bandiera con il vecchio logo dell’UGL e l’alzabandiera con la nuova immagine. La forma irregolare e “liquida” del segno proposto richiama la fluidità del cambiamento e vuole evocare l’adattabilità del sindacato UGL e la sua apertura rispetto ai nuovi scenari sociali e politici del Paese.

Come sottolineato da Paolo Capone, Segretario Generale dell’Ugl: “Si tratta di un restyling che metaforicamente e concretamente deve coinvolgere il sindacato UGL, affinchè sappia cogliere le vere priorità in un mondo multiforme e in continua trasformazione”.

In seguito, è stato proiettato un video che ha raccontato il percorso del sindacato, partendo dal lontano 1950 con la nascita della CISNAL (Confederazione Italiana Sindacati Nazionali dei Lavoratori) da cui, nel 1996 è nata l’UGL (Unione Generale del Lavoro).

Nel contesto attuale il ruolo del sindacato appare essenziale al fine di individuare prospettive e soluzioni alla profonda crisi della rappresentanza e al progressivo aumento delle diseguaglianze. Sin dal principio l’UGL ha posto al centro della sua azione il dettato dell’art. 46 della Costituzione, promuovendo come obiettivo statutario la partecipazione dei lavoratori alla gestione e agli utili dell'impresa, al fine di conciliare la logica del profitto economico con la garanzia di tutele adeguate a favore dei lavoratori.

In tal senso, secondo il Segretario: “Il compito del sindacato deve essere quello contribuire all'elevazione culturale e sociale del lavoro e mettere al centro della sua visione il valore della persona, in un’epoca di allentamento dei diritti dei lavoratori e di impoverimento dei redditi. La sfida è, dunque, quella di impegnarsi per governare i processi globali e le opportunità che derivano dal progresso tecnologico e dalla diffusione di nuove conoscenze. Solo così, sapremo essere protagonisti nel futuro.

Commenti
    Tags:
    ugllogoanniversario
    S
    i più visti
    in evidenza
    Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

    verso un mondo più sostenibile

    Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente


    casa, immobiliare
    motori
    Alfa Romeo: Räikkönen certifica la “Giulia GTA”

    Alfa Romeo: Räikkönen certifica la “Giulia GTA”

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.