A- A+
Economia
obama lp 500 2Barack Obama

I leader repubblicani intendono offrire al presidente un aumento "limitato nel tempo" (sei settimane) del tetto del debito Usa (16.700 miliardi) che scade il 17 ottobre. In cambio chiedono che il presidente sia disposto a negoziare su diversi temi di natura fiscale e sul bilancio. Il presidente della Camera, John Boenher, ha spiegato che la loro offerta e' quella di "una temporanea estensione del tetto del debito in cambio di un effettivo impegno di questo presidente e del capo della maggioranza democratica al Senato di discutere dei problemi urgenti cui deve fare fronte tutto il popolo americano".


Barack Obama e' pronta a valutare la proposta. Lo hanno reso noto fonti della Casa Bianca sottolineando pero' che per il presidente nell'accordo va inclusa anche la fine dello 'shutdown' (la chiusura parziale delle attivita' federali) giunta al decimo giorno. "Ma mentre siamo disponibili ad esaminare qualsiasi proposta venga dal Congresso per porre fine a queste crisi, non consentiremo - hanno sottolineato dalla Casa Bianca - ad alcuna fazione del Repubblicani alla Camera (riferimento alla destra libera del Tea Party) di tenere l'economia americana in ostaggio delle sue richieste estranee (al confronto) ed motivate da una politica estrema. Il Congresso deve approvare un chiaro aumento del tetto del debito e rifinanziare il governo", approvando il bilancio fiscale 2014. 

Tags:
usadebitodefaultshutdown
i più visti
in evidenza
"Rido con Zalone, amo gli horror Only Fun? Sarà sorprendente..."

Elettra Lamborghini ad Affari

"Rido con Zalone, amo gli horror
Only Fun? Sarà sorprendente..."


casa, immobiliare
motori
Ford apre gli ordini per il Ranger Raptor di nuova generazione

Ford apre gli ordini per il Ranger Raptor di nuova generazione

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.