A- A+
Economia
Usa/ Le luci dietro non funzionano. Gm richiama altri 2,7 milioni di auto

Il colosso dell'auto Usa General Motors annuncia di aver lanciato 5 nuovi richiami per un totale di 2,7 milioni di auto negli Usa, di cui 2,4 milioni per il malfunzionamento delle luci posteriori. I richiami rientrano nella rinnovata politica sulla sicurezza stradale dell'azienda, che ancora risente delle dure polemiche per il richiamo di 2,6 milioni di auto del marzo scorso, arrivato con oltre dieci anni di ritardo e dopo incidenti che hanno causato 13 morti. Gm si aspetta di scontare oneri per 200 milioni di dollari nel prossimo trimestre per i richiami annunciati nel frattempo.

Con l'ultimo intervento da 2,7 milioni di veicoli annunciati dalla casa di Detroit il saldo di avvicina a quota 9 milioni di mezzi, contro i 4,4 milioni prodotti dalla Fiat in tutto lo scorso anno. L'operazione si aggiunge agli oltre 6 milioni di veicoli ritirati per problemi vari da inizio anno. General Motors ha informato oggi la National Highway Traffic Safety Administration, l'ente americano per la sicurezza stradale, di nuovi cinque richiami per un totale di circa 2,7 milioni di veicoli negli Stati Uniti. Di conseguenza il gruppo stima oneri da 200 milioni di dollari nel secondo trimestre, soprattutto per via del costo delle riparazioni delle auto richiamate.

Il richiamo maggiore riguarda i modelli Chevrolet Malibu del 2004-2012, Chevrolet Malibu Maxx del 2004-2007, Pontiac g6 del 2005-2010 e Saturn Auras del 2007-2010. Il problema riguarda l'impianto elettrico legato ai fari che si accendono quando il conducente frena. Il difetto avrebbe causato tredici incidenti con due feriti: tuttavia la casa automobilistica aveva ricevuto centinaia di proteste da parte dei clienti.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
usagm
i più visti
in evidenza
Premio Mario Unnia, la cerimonia a Palazzo Mezzanotte

Scatti d'Affari

Premio Mario Unnia, la cerimonia a Palazzo Mezzanotte


casa, immobiliare
motori
Alpine svela il nuovo crossover GT 100% elettrico

Alpine svela il nuovo crossover GT 100% elettrico

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.