A- A+
Economia
Veneto Banca, perquisite le sedi. Indagati Consoli e Trinca

Raffica di perquisizioni in Veneto Banca. I militari della Guardia di Finanza stanno perquisendo a Montebelluna le sedi legale e amministrativa dell'istituto. I finanzieri sono coordinati dai Magistrati del Gruppo Economia della procura della Repubblica di Roma. Titolari del procedimento sono il procuratore aggiunto Nello Rossi e il sostituto Procuratore Maria Francesca Loy.

I finanzieri hanno perquisito anche le abitazioni dell'ex presidente, Flavio Trinca, e di Vincenzo Consoli, tutt'ora direttore generale dell'istituto ed ex amministratore delegato. Perquisite anche le abitazioni di 16 soci, risultati destinatari di ingenti finanziamenti. L'ipotesi su cui si sono mossi i finanzieri e' ostacolo all'attivita' dell'Autorita'  di Vigilanza.

Tags:
veneto bancaconsolitrincaguardia di finanza

in evidenza
"Le intercettazioni sono una forma di sputtanamento, i cinesi sono più liberali di noi". Il graffio della Chirico

Guarda il video

"Le intercettazioni sono una forma di sputtanamento, i cinesi sono più liberali di noi". Il graffio della Chirico


motori
Renault presenta la sua prima collezione di NFT “genR5”

Renault presenta la sua prima collezione di NFT “genR5”

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.