A- A+
Economia

"Oggi lotteremo insieme". Così il presidente del Consiglio Enrico Letta al Gruppo Giovani Italiani Bruxelles che gli ha chiesto un impegno a favore dell'occupazione giovanile. "Ieri abbiamo fatto la nostra parte in Italia con il piano nazionale", ha ricordato Letta. Il tema sarà il "primo ad essere toccato dal Consiglio", ha sottolineato Letta aggiungendo che la discussione con i sindacati europei all'inizio della riunione "ci aiuterà ad essere più forti".

Parte oggi infatti la due giorni europea del Consiglio europeo contro la disoccupazione giovanile. I 27 capi di Stato e di governo (con l’aggiunta del primo ministro della Croazia) si riuniscono per adottare una serie di misure e un budget da 6 miliardi di euro da impiegare entro il 2016 per favorire l’occupazione giovanile,

Solo oltre 26 milioni le persone disoccupate in Europa, di queste 5,6 milioni hanno meno di 25 anni. Si teme l'emergere di una "generazione perduta". La situazione è allarmante soprattutto in alcuni paesi come la Grecia e la Spagna, in cui più di un giovane su due giovani è senza un posto.

La priorità, ha ribadito Van Rompuy, deve essere data all’accelerazione dell’Iniziativa per contrastarla e la “mobilitazione di tutte le risorse a disposizione a sostegno” del lavoro per i giovani. La proposta, come noto, è di dare piena funzionalità da gennaio allo “Youth guarantee scheme”, il piano che dovrebbe garantire ai giovani fino a 25 anni di età un’offerta di lavoro o di formazione di qualità entro 4 mesi dal termine degli studi o dalla perdita del lavoro. Si parla di 6 miliardi stanziati da Bruxelles in due anni per misure da definire. Risorse non proprio ingenti, se si considera che dovranno essere ripartite tra tutti gli Stati membri.

 

Tags:
disoccupazionegiovaniueletta

i più visti

casa, immobiliare
motori
Mercedes partnership con Phi Beach

Mercedes partnership con Phi Beach


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.