A- A+
Economia
Vola il petrolio ma le borse europee chiudono in calo. Tranne Piazza Affari

Le borse europee chiudono in calo, tranne Milano. Le indiscrezioni sulla Bce, che starebbe gia' preparando i piani per una riduzione del 'quantitative easing' al ritmo di 10 miliardi al mese, hanno innervosito gli investitori, con l'apprezzamento dell'euro che pesa sugli esportatori.

Nondimeno la prospettiva di una stretta monetaria favorisce i titoli bancari, in rialzo in tutto il vecchio continente. Viaggia quindi in controtendenza Milano, dove il comparto del credito ha un peso notevole, con l'indice Ftse Mib che guadagna l'1,03% a 16.476 punti. Londra perde lo 0,58%a 7.033,25 punti, sebbene il recupero del petrolio continui a sostenere energetici e minerari. Francoforte cede lo 0,32% a 10.585,78 punti, con Deutsche Bank in ripresa. Giu' dello 0,29% Parigi a 4.489 punti.

Petrolio: prezzo in rally dopo dati scorte Usa - Il prezzo del petrolio e' in netto rialzo, dopo il calo a sorpresa delle scorte settimanali Usa. A New York il Light crude Wti con consegna a novembre tratta a 49,82 dollari a barile, in crescita di 1,13 dollari, dopo un top a 49,89 dollari e il Brent sale di 1,08 dollari a 51,95 dollari, dopo un massimo di 52,09 dollar

Iscriviti alla newsletter
Tags:
petrolioborsemercati azionaripiazza affari
i più visti
in evidenza
Confindustria, presentazione del 3° Rapporto sulle Reti d’Impresa

Scatti d'Affari

Confindustria, presentazione del 3° Rapporto sulle Reti d’Impresa


casa, immobiliare
motori
Porsche Taycan nuova safety car della Formula E

Porsche Taycan nuova safety car della Formula E

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.