A- A+
Economia
WOBI, Il mondo del business nell'era esponenziale

L’edizione 2018 del World Business Forum Milano, con cui si celebrano 15 anni di questo grande appuntamento di discussione, formazione e networking, pone l’accento sul tema EXPONENTIAL.

Viviamo in un’era in continua trasformazione in cui tutto, sotto la spinta di nuove tecnologie e innovazione, sta cambiando a una velocità crescente con un enorme impatto sui modelli di business, di management, sul raggiungimento delle performance e sull’utilizzo delle stesse tecnologie. I principi del pensiero lineare e della crescita graduale, una volta pilastri del nostro approccio alla strategia e al business, stanno per essere sostituiti da nuovi elementi focalizzati su uno sviluppo esponenziale. 

Exponential è infatti il tema oggetto dell’edizione 2018 del World Business Forum Milano (30 e 31 ottobre 2018) in cui le menti più brillanti del business, dell’economia, dell’innovazione e della creatività a livello internazionale si confrontano nella due giorni in programma a Milano al MiCo – Milano Congressi. 

WOBI 2018, gli speaker

Un parterre di speaker del calibro di Alan Mulally, che ha guidato dal 2006 al 2014 Ford Motor Company in qualità di Presidente e CEO, Malcolm Gladwell, giornalista di fama mondiale, sociologo e autore di bestseller come BlinkJavier Zanetti, leggendario calciatore, icona dell’Inter e della nazionale sportiva argentina e dirigente sportivo, Daniel Goleman, psicologo e indiscussa autorità mondiale in tema di intelligenza emotiva e autore di Emotional Intelligence, Martha Rogersesperta di strategie di business e di marketing a livello mondiale, Daniel Lamarre, Presidente e CEO del Cirque du Soleil, Kelly Peters, esperta di scienza comportamentale e di consumatori, Todd Davis,  Chief People Officer di FranklinCovey, con un’esperienza trentennale nel campo delle risorse umane e nello sviluppo e gestione di talenti, Ian Williamson, professore di leadership alla Melbourne Business School.   

WOBI 2018, le tematiche

Al centro del dibattito il tema del cambiamento che da graduale è diventato esponenziale in tutte le sue sfaccettature. Oggi non è più possibile affrontare i nuovi e continui cambiamenti in una logica di pianificazione, solo sulla base delle esperienze acquisite e maturate in passato, perché di fatto non esiste più una fase di cambiamento come evento puntuale e localizzato, come un momento di transizione tra una situazione stabile e la sua evoluzione, ma è tutto in divenire, con un’accelerazione e su una scala inimmaginabili prima d’ora. Per competere nel mercato globale i leader e le organizzazioni devono essere capaci di passare da una mentalità incrementale a una esponenziale, di puntare sull’innovazione e liberare il vero potenziale personale e professionale delle persone

WOBI 2018, il commento degli organizzarori

“Il 2018 è l’anno dei record, sia per le oltre 2.000 iscrizioni che abbiamo registrato sia per le molteplici adesioni di aziende partner che ci supportano in un’ottica di lead generation e di brand awareness. Questa è la conferma che il World Business Forum è un appuntamento sempre più apprezzato dalla business community, un’esperienza unica di apprendimento, ispirazione e networking che da quindici anni supporta i leader nella crescita delle loro imprese, aiuta a interpretare i cambiamenti in atto e a prepararsi alle nuove sfide. Il tema di quest’anno Exponential è molto sentito e condiviso da imprenditori e manager, con la consapevolezza che sullo sviluppo esponenziale si giochi l’opportunità di affrontare sfide sempre più ambiziose”, ha commentato Ana Mazzeo, Business Development Director Europe di WOBI.

L’edizione 2018 è un appuntamento importante perché celebra il 15° anniversario del World Business Forum Milano: quindici anni che hanno riunito i più autorevoli leader di pensiero e professionisti a livello mondiale, come Philip Kotler, Jack Welch, Richard Branson, Arianna Huffington, politici e diplomatici americani del calibro di Madeleine Albright, Colin Powell, Bill Clinton e Al Gore e ancora economisti di fama mondiale come Michael Porter nel 2017.  

Francesco Manzullo, Marketing Director Europe di WOBI, ha fatto il punto insieme ad Affaritaliani.it sull'edizione del World Business Forum 2018 e ha indicato“Il World Business Forum con i suoi speaker di fama internazionale ha saputo dar voce a questi anni segnati da profondi cambiamenti, analizzando quanto stava accadendo, anticipando i trend e ispirando i business leader ad affrontare con successo le nuove sfide. Siamo orgogliosi di celebrare questo anniversario e crediamo che quanto fatto finora sia solo l’inizio di un lungo percorso. Stiamo già lavorando all'edizione del 2019 e prevediamo grandi ospiti e speaker di livello”.

VIDEO  - Manzullo, Marketing Director Europe di WOBI: "Finora solo feedback positivi"

 

WOBI 2018, il commento di ospiti e interlocutori

Affaritaliani.it ha intercettato alcuni dei maggiori partner del World Business Forum.

Gerard Dambach, Amministratore delegato di Bosch, ha dichiarato ad Affaritaliani.it: "Wobi è importante per noi perché ci aiuta a riflettere su quali possano essere i nostri obiettivi strategici futuri. Si tratta di un confronto utile per pportarci a casa qualche idea in più e anche qualche domanda".

VIDEO - WOBI 2018, Dambach (Ad Bosch): "Due giorni per riflettere su obiettivi strategici"

 

Il Vice President HR di Bosch, Roberto Zecchino, ha sottolineato l'importanza di essere una fondazione dichiarando ad Affaritaliani.it: "Il fatto di essere una fondazione ci permette di investire in ricerca e sviluppo e anche sulla formazione. Formazione per i nostri collaboratori e anche a partire dalle sciole".

VIDEO - WOBI 2018, Zecchino (HR Bosch): "Come fondazione possiamo investire in formazione"

 

Tra gli sponsor principali di WOBI 2018 c'è anche Banca Mediolanum che festeggia dieci anni di presenza al World Business Forum. Ennio Doris ha detto ad Affaritaliani.it quanto oggi sia importante partecipare al WOBI: "Oggi siamo nel bel mezzo di una tempesta e sembra che durerà in eterno. WOBI serve a capire che cosa ci riserverà a breve il futuro: il sole tornerà a splendere".

VIDEO - WOBI 2018, Ennio Doris (Banca Mediolanum): "Il sole tornerà a splendere"

 

Anche l'Amministratore delegato di Banca Mediolanum, Massimo Doris, ha fatto insieme ad Affaritaliani.it il punto su che cosa significhi essere presenti da dieci anni ad un appuntamento come quello del World Business Forum: "In un mondo che cambia così velocemente è importante essere sempre aggiornati. Ogni anno offriamo questa esperienza a diversi nostri clienti, aiutando così il nostro Paese, attraverso i nostri impronditori, a migliorare costatemente". 

VIDEO - WOBI 2018, Massimo Doris (Banca Mediolanum): "Fondamentale essere aggiornati"

 

Tra i leader delle imprese italiane giunti al WOBI, Affaritaliani.it ha incontrato Nicoletta Luppi, Vice President e general Manager di MSD Italia, consociata italiana di Merck & Co. Niacoletta Luppi ha dichiarato ad Affaritaliani.it: "Per noi è importante confrontarci con mondi anche diversi dal nostro per cerare di intercettare quali siano i nuovi bisogni. Siamo qui per cercare di capire come fare un passo in avanti anche in quanto datori di lavoro".

VIDEO - WOBI 2018, Nicoletta Luppi (Ad MSD): "Importante confronto con mondi diversi dal nostro"

 

Una realtà emergente, che tuttavia sta già pensando si muovere i primi passi all'estero, è quella di maam. La sua fondatrice, Riccarda Zezza, ha raccontato ad Affaritaliani.it di che cosa si tratta: "Un percorso formativo che trasforma le competenze della maternità e paternità in un master in competenze soft. Unico al mondo, scelto da più di quaranta aziende in Italia tra cui Unicredit, Oviesse, Penny Market e Bottega Veneta".

VIDEO - WOBI 2018, Zezza (CEO maam): "Più di 40 aziende italiane hanno scelto maam"

 

Anche Amgen, realtà consolidata nel settore delle biotecnologie, ha presenziato al WoBi. Simonetta Pignattelli, Medical Development Director TAH Oncology & Hermatology dell'azienda, ha raccontato ad Affaritaliani.it: "Amgen è una realtà che fa dell'innovazione e della centralità della persona i suoi punti di forza. Quest'anno è stata nominata Best Place to Work, proprio perché è un luogo in cui è bello lavorare e in cui dare nuove possibilità ai pazienti".

VIDEO - Pignattelli, MD Director di Amgen: "La nostra forza sono le persone"

Klopman, azienda produttrice di tessuti per abbigliamento da lavoro con sede a Frosinone, partecipa al WoBi da più di dieci anni. "Ogni anno cerco idee e stimoli nuovi. Il WoBi è un'ottima opportunità per raccoglierli, perché consente di confrontarsi con imprenditori e consulenti di ogni settore, entrando in contatto con diverse realtà", ha confessato ai microfoni di Affaritaliani.it l'Amministratore Delegato dell'azienda, Alfonso Marra.

VIDEO - Marra, Ad Klopman: "Per noi importante confronto da dieci anni"

Tra le società di consulenza presenti al WoBi, Affaritaliani.it ha incontrato JSB Solutions, nata nel 2009 per rispondere alle esigenze del mondo farmaceutico, biotecnologico e industriale. Jacopo Montigiani, General Manager dell'azienda, ha commentato così la sua partecipazione al Congresso: "Siamo venuti qui per prendere ispirazione. Il nostro focus è facilitare il lavoro dei clienti e per fare ciò abbiamo bisogno di essere profondamente ispirati".

VIDEO - Montigiani, GM di JSB Solutions: "Cerchiamo nuove ispirazioni"

Commenti
    Tags:
    wobiworld business forumbusinessboschbanca mediolanum
    Loading...
    i più visti
    in evidenza
    Clicca qui e manda il tuo meme a mandalatuafoto@affaritaliani.it
    La Pasqua in quarantena Cena fra amici. "E' l'ultima"

    Coronavirus vissuto con ironia

    La Pasqua in quarantena
    Cena fra amici. "E' l'ultima"


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    PEUGEOT BOXER BlueHDi 140 disponibile con furgonature Onnicar

    PEUGEOT BOXER BlueHDi 140 disponibile con furgonature Onnicar

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.