A- A+
Spettacoli
American Sniper supera Siani in cima al box office

American Sniper sbanca il botteghino: oltre 12 milioni di euro raccolti (+2% rispetto ai film leader di un anno fa nello stesso periodo: Un Boss in Salotto e Il Capitale Umano) e sorpassa Alessandro Siani.

La storia di Clint Eastwood, con Bradley Cooper nei panni del cecchino Chris Kyle, si prende il primato solitario e negli ultimi quattro giorni fa 3.59 milioni di euro (6600 euro di media per sala). Altri dati da record: 1.7 milioni di italiani hanno già visto il film in soli undici giorni. Eastwood ha superato se stesso in Italia: Gran Torino, si era fermato a 9 milioni.

Si accettano miracoli di Alessandro Siani tiene comunque un buon secondo posto con altri 2.5 milioni di euro in settimana (media 4100 euro) e 12.25 milioni complessivi. I 14 mln de Il Principe Abusivo sembrano alla portata del regista napoletano.

Il podio è completato da The imitation game che fa 1,3 milioni nel week end e sfiora i 4 mln complessivi in queste due settimane.

Nella top-10 si affacciano pure I Cavalieri dello Zodiaco: l'atteso manga ha debuttato nel cinema con oltre 430mila euro in pochi giorni.

Tags:
american snipersianibox office
in evidenza
Aria fredda polare sull'Italia Fine maggio da... brividi

Meteo previsioni

Aria fredda polare sull'Italia
Fine maggio da... brividi

i più visti
in vetrina
Banca Ersel, inaugurato il progetto di ristrutturazione della nuova sede

Banca Ersel, inaugurato il progetto di ristrutturazione della nuova sede


casa, immobiliare
motori
Nuovo ŠKODA KAROQ: design più raffinato e miglior efficienza

Nuovo ŠKODA KAROQ: design più raffinato e miglior efficienza


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.