A- A+
Spettacoli
Ascolti tv Auditel, Berlusconi trionfa dalla D'Urso. Renzi e Dibba stracciati

Gli ascolti Tv e l'Auditel di domenica 28 gennaio vedono Matteo Renzi ospite di Barbara D'Urso a Domenica Live conquistare il 15,5 % e 2.739.000 spettatori.

Il segretario del Pd risulta a tutti gli effetti battuto da Silvio Berlusconi che, due settimane fa, nello stesso salotto di Barbarella raggiungeva il 18,3 % di share con più di tre milioni di spettatori.

Renzi può consolarsi per aver battuto (di poco) Alessandro Di Battista che, una settimana fa, aveva invece raccolto il 15,1 % di share con poco più di due milioni di spettatori.

Il Cav, per ora, si aggiudica dunque il primo posto sul podio dello share domenicale. 

Tags:
ascolti tvauditeldomenica livebarbara d'ursomatteo renzisilvio berlusconialessandro di battista
in evidenza
Arriva l'aria polare dalla Svezia Fine maggio brividi. Previsioni

Meteo

Arriva l'aria polare dalla Svezia
Fine maggio brividi. Previsioni

i più visti
in vetrina
Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


casa, immobiliare
motori
Nuova Maserati MC20 Cielo, la spider dal tetto retrattile

Nuova Maserati MC20 Cielo, la spider dal tetto retrattile


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.